L’ Amazzonia Legale è una zona che comprende nove Stati Brasiliani nella loro interezza e uno parzialmente, appartenente al bacino amazzonico e la zona di insorgenza di vegetazione amazzonica. Sulla base di temperature comuni strutturali, economiche e contemplando tra i 24 ei 28 gradi Celsius, il governo brasiliano ha riunito regioni di problemi economici, politici e sociali identici, al fine di pianificare al meglio lo sviluppo sociale ed economico della regione amazzonica di analisi e per questo ha istituito il concetto di Amazon legale.

L’attuale area coperta dalla Amazzonia Legale, corrisponde a tutti gli stati di Acre , Amapá , Amazonas , Pará , Rondônia , Roraima , Tocantins , Mato Grosso e circa il 79% dello stato di Maranhao (ad ovest del meridiano di 44º di longitudine ovest), perfazendo una superficie di circa 5215,423 mila km quadrati che corrispondono a circa il 61% del territorio brasiliano. La sua popolazione è di circa 24 milioni di persone (più o meno il 12% della popolazione nazionale), in base al censimento del 2010, distribuito in 775 comuni negli stati di cui sopra.

Oltre a contenere il 20% del bioma chiuso porti della regione attorno al bioma Amazon, il più grande biomi del Brasile, che corrisponde a 1/3 delle foreste tropicali del pianeta, fermare maggiore biodiversità, la più grande banca del gene e 1/5 della disponibilità globale di acqua potabile

Nei nove stati del Rio delle Amazzoni legale risiedere 55,9% del Brasile ‘s popolazione indigena, cioè, circa 250 mila persone, secondo per il sistema d’informazione del indiano Health Care (Siasi) nel mese di aprile 2005 Fondazione National Health (FUNASA); Esso comprende 24 dei 34 distretti sanitari speciali indigena gestite dal FUNASA e grande diversità etnica (circa 80 gruppi etnici ).

Storia

La Soprintendenza del piano per la ripresa economica del Rio delle Amazzoni (SPVEA) è stato creato nel 1948 nell’ambito delle misure derivanti da Plano Jump (Brasile Piano Salto) nella gestione del presidente Eurico Gaspar Dutra , al fine di promuovere lo sviluppo della produzione agricola e integrazione della regione nell’economia nazionale, come questa parte del paese era molto isolata e sottosviluppata.

E ‘ inteso che il SPVEA non è riuscita perché molto restituito al extractivismo, dando linee di credito bancarie rivolte quasi sempre per l’estrazione di gomma , escludendo altre attività come la coltivazione di iuta , il pepe nero e non hanno investito nelle infrastrutture sociali e su strada regione.

Nel 1966 , il governo Castelo Branco , il SPVEA è stata sostituita dalla Soprintendenza per lo Sviluppo dell’Amazzonia (SUDAM). Questo organismo è stato creato per aumentare anche l’economia amazzonica. In aggiunta a coordinare e monitorare, a volte anche sviluppare e attuare programmi e piani di altri organismi federali. SUDAM creato incentivi finanziari fiscale speciale e per attrarre gli investitori nazionali ed internazionali privati.

Nel 1967 , con l’idea di sviluppare la Regione del Nord è stato creato il Manaus Free Zone , una zona di libero scambio, che dura fino esenzione fiscale oggi.

In 24 nell’agosto come 2001 , il presidente Fernando Henrique Cardoso , nella misura provvisoria n. 2,157-5, ha creato la Agenzia per lo Sviluppo del Rio delle Amazzoni (ADA) e spento il SUDAM. Questa decisione è stata presa dopo diverse critiche per quanto riguarda l’efficienza di questo autarchia federale, diventando responsabile della gestione dei programmi relativi alla Amazzonia Legale.

La Soprintendenza per lo Sviluppo dell’Amazzonia (SUDAM), autarchia federale legata al l’ ministero dell’Integrazione Nazionale è stato creato da complementare Legge n ° 124, del 3 gennaio del 2007 , sostituendo l’Agenzia per lo Sviluppo del Rio delle Amazzoni ( ADA). Decreto n 6.218, del 4 ottobre del 2007 , ha approvato la struttura del reggimento e la tabella dimostrativa di oneri gratificato Commissione e le sue funzioni.

La legislazione e la creazione

Questo Fotma brasiliano Amazônia diventato chiamata legale Amazzonia, il risultato di un concetto politico, non un imperativo geografica. E ‘stato il bisogno del governo di progettare e promuovere lo sviluppo della regione. Ha una superficie di circa 5217,423 mila km quadrati che corrispondono a circa il 61% del territorio brasiliano. La regione amazzonica è stata definita, quindi, per legge, a prescindere dalla vostra zona è appartiene allo spartiacque, se il suo ecosistema sarebbe bagnato giungla tropicale o qualsiasi altro criterio analogo.

In 9 di ottobre del 1953 , con decreto 35600, viene approvato il regolamento del Piano per la ripresa economica del Rio delle Amazzoni. Nel 1966, con la legge 5173 del 27 ottobre del 1966 (estinzione SPVEA e creando SUDAM) il concetto di Amazon legale si reinventa per scopi di pianificazione.

Nel novembre come ottobre come 1977 , supplementare legge n 31, crea lo stato del Mato Grosso do Sul e, di conseguenza, il limite fissato dal 16 ° parallelo è estinta. L’ intero stato del Mato Grosso entra a far parte del Rio delle Amazzoni legale.

Con la Costituzione federale del 5 ottobre del 1988 si è creato lo stato di Tocantins e territori federali di Roraima e Amapá si trasformano in stati federati. (Disposizioni transitorie, gli articoli 13 e 14). Così il parallelo che divide l’ex Stato di Goias che limitano la zona di Amazônia legale, è stato sostituito da confini politici tra Goias e Tocantins .

stazioni televisive

Il governo federale ha consentito le retransmissoras televisori della regione esistenti sono stati trasformati in micro elettrica (Brasile) , in concessioni accordate tra 1975-1977, 1986-1987 e 1995 al 1996 molte volte effettuati per conto delle elezioni importanti, che ha generato polemiche, soprattutto nel periodo alla vigilia dell’adozione della Costituzione del 1988 e l’approvazione della modifica costituzionale che consente la rielezione di posizioni di sindaci, governatore e presidente nel 1997 .