Categorysuper-Terre nella zona abitabile

Kepler-174d


Kepler-174d è un pianeta extrasolare si trova nella costellazione della Lyra , a 1.174,2 anni luce dalla Terra . 1 è stata confermata nel 2014, dopo che il telescopio spaziale Kepler observase vari transiti dell’oggetto di fronte alla loro stella . 2 Con un raggio di 2,18 raggi terrestri (R ) supera di gran lunga il limite teorico stabilito dal astrofisici, quindi è molto probabile che sia un tipo di pianeta mininettuno . 3 1

Abbiamo trovato altri due esopianeti nel sistema Kepler-174 , Kepler-174b e Kepler-174c , 1,96 e 1,49 R rispettivamente. 1 Entrambi orbita più vicino alla loro stella e confermato prima di Kepler-174d. E ‘l’ultimo oggetto trovati intorno a Kepler-174 dopo l’aggiornamento del catalogo di esopianeti confermati di NASA 19 novembre 2015. 2

Caratteristiche

Kepler-174 è una nana arancione di tipo K , con una massa di 0,68 M e il raggio di 0,62 R . 2 La sua bassa metallicità (-0,56) rispetto al sole , il che suggerisce una carenza significativa di elementi pesanti (cioè tutti tranne l’idrogeno e l’elio ). 2 Il limite di marea dell’ancoraggio sistema è inferiore a 0,05 AU del confine interno della zona abitabile . Kepler-174d, con un semi – asse maggiore di 0,677 UA, è troppo lontano dalla sua stella come collegamento a soffrire. E ‘quindi probabile che i cicli del giorno e della notte come la Terra , a differenza degli altri due oggetti presenti nel sistema da Keplero. 4

Il raggio di Kepler-174d è 2.18 R , ben al di sopra del limite di 1,6 R separa i pianeti terrestri del tipo di mini-Nettuno. 5 Se la composizione dell’oggetto era simile a quella della Terra, la sua massa sarebbe 14,78 M e la gravità 3.1 maggiore della Terra ‘s . 1 Con queste caratteristiche, si è probabile che sia un pianeta gassoso . 3

Le stime derivate dalla sua posizione nel sistema e la luminosità della stella indicano una temperatura superficiale media di -20,25 ℃ , ipotizzando un ambiente e albedo simili a quelle della Terra. Pertanto, appare come psicroplaneta secondo per la classificazione termica di abitabilità planetaria sviluppato dal Abitabilità Planetary Laboratory o PHL di UPRA . 6 Per riferimento, la HZD o la distanza dal centro della zona abitabile per l’oggetto è 0,32, rispetto a -0,5 Terra (-1 rappresenta il confine interno della zona abitabile, 0 centro e il suo bordo esterno +1). Pertanto appartiene alla regione esterna della zona abitabile di Kepler-174. 1

Kepler-174d è il terzo pianeta extrasolare trovata nel sistema di Kepler-174. 2 Poco prima della sua trovare altri due oggetti, sono stati scoperti Kepler-174b e Kepler-174c , 1,96 e 1,49 R rispettivamente. 1 Kepler-174b ha una semi – asse maggiore di soli 0,10 AU, che consente di completare un’orbita in soli 14 giorni. Come un risultato, si stima che la temperatura media della superficie deve superare 307 ℃. Nel frattempo, il semi – asse maggiore di Kepler-174c è 0,21 UA, completando la sua orbita in 44 giorni. La sua temperatura media, e considerando un’atmosfera simile a albedo della Terra, sarebbe superiore a 132 ℃. 1

Abitabilità

La Terra somiglianza Indice Kepler-174d è 61%, inferiore anche rispetto Mars , come un risultato della sua dimensione eccessiva e temperatura di superficie media stimata. Tuttavia, è tra i venti – cinque esopianeti confermati più simile alla Terra . 1

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b c d e f g h PHL (14 ottobre 2015). “Planetary Laboratory Abitabilità” . PHL Università di Porto Rico ad Arecibo (in inglese) . Estratto 3 dicembre 2015 .
  2. ↑ Vai a:un b c d e “La NASA Exoplanet Archive» . NASA Exoplanet Science Institute (in inglese) . Estratto 3 dicembre 2015 .
  3. ↑ Vai a:un b “Nuovo strumento per altre terre rivela Ricetta” . Dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics (in inglese) . 5 gennaio 2015 . Estratto 3 dicembre 2015 .
  4. Torna a inizio pagina↑ PHL. “HEC: Graphical Catalogo Risultati» (in inglese) . Estratto 2 DICEMBRE 2015 .
  5. Torna a inizio pagina↑ Rogers, Leslie A. (2015). “La maggior parte della Terra-raggio di 1,6 pianeti non sono Rocky” . The Astrophysical Journal (in inglese) 801 (1): 41. arXiv : 1407,4457 . doi : 10,1088 / 0004-637X / 801/1/41 . Estratto 3 dicembre 2015 .
  6. Torna a inizio pagina↑ Mendez, Abel (4 agosto 2011). “Un planetario Abitabilità Classificazione termica di pianeti extrasolari” (in inglese) . Planet Laboratorio Abitabilità . Estratto 3 dicembre 2015 .

Kepler-1638b


Kepler-1638b è un pianeta extrasolare roccioso situato nella zona abitabile della sua stella, 1 2 3 3 che è parte di un sistema planetario costituito da almeno un pianeta. 4 orbite la stella chiamata Kepler-1638 . E ‘stato scoperto nel 2016 dalla sonda Keplero attraverso il transito astronomico . 5

Il pianeta è una super-Terra , circa il 87% più grande della Terra e un’orbita di 259 giorni.

Riferimenti

  1. Torna a inizio pagina↑ “La NASA Exoplanet Archive» . NASA Exoplanet Science Institute . 10 maggio 2016 . Estratto 11 MAGGIO 2016 .
  2. Torna alla top↑ FALSE positivo per tutti Keplero Probabilità oggetti di interesse: PIANETI e validate 1284 POSITIVI DI NUOVA FALSE PROBABILI 428 .
  3. ↑ Vai a:un b Prostak, Sergio (11 maggio 2016). “Gli astronomi Conferma 1.284 nuovi pianeti extrasolari Kepler” . NASA (Sci News) . Estratto 11 MAGGIO 2016 . “Nel nuovo lotto-convalidato di pianeti, quasi 550 pianeti terrestri Potrebbe essere come la Terra, in base alle loro dimensioni. Nove di questi – […] e Keplero-1638 B -. Orbit nella loro zona abitabile del Sole ‘
  4. Torna a inizio pagina↑ “Il sistema planetario di Kepler-1638 comprende almeno un pianeta.” . Aprire Exoplanet catalogo . Estratto 12 Febbraio 2017 .
  5. Torna a inizio pagina↑ “Planet Kepler-1638 b” . L’enciclopedia dei pianeti extrasolari . Estratto 12 Febbraio 2017 .

Kapteyn B

Kapteyn b è un pianeta extrasolare scoperto nel 2014 dal team di HARPS l’ Osservatorio di La Silla ( Cile ) e successivamente confermato da altri osservatori di tutto il mondo. 1 A 12.8 anni luce di distanza , è il pianeta extrasolare più vicino sistema solare con la possibilità di ospitare la vita dopo Tau Ceti e . 2

Caratteristiche

Kapteyn b orbita intorno alla stella di Kapteyn, una nana rossa con una massa di stima di 0,28 M e il raggio di 0,29 R . 3 Con una temperatura superficiale di 3550 K , ha solo 1,2% della luminosità del sun . 2 Il tuo metallicità , -0.89, è estremamente basso, che indica una carenza di elementi pesanti nel sistema (vale a dire, tutti tranne l’idrogeno e l’elio ). 3 La bassa metallicità favorisce ai sostenitori di un gas b Kapteyn ( Mini-Nettuno ) e, in ogni caso, mostra il vecchio sistema (con una stima di 11 500 milioni di anni). 1

Il pianeta ha una massa di 4,8 M e un raggio di 1,64 R , che mette voi proprio al confine tra i pianeti terrestri e minineptunos. 4 quindi Kapteyn B potrebbe essere un super- -Earth , uno mininettuno o di transizione fra di essi; anche se è data la sua metallicity probabilmente un corpo gassoso . Altrimenti, la temperatura superficiale media (assumendo un albedo e un’atmosfera simile a quella della terra ), sarebbe -26,95 ° C , che lo rende un psicroplaneta . 2

Kapteyn B si trova nella zona abitabile della sua stella, con un’orbita molto ellittica che lo colloca a 0,13 AU di esso durante la sua periastro e via a 0.20 AU durante apoastro (vale a dire, durante l’anno di 48.62 giorni passa interno del perimetro esterno della zona abitabile). 5 In ogni caso, data la scarsa luminosità della sua stella, tutto il sistema zona abitabile è entro i limiti di marea di ancoraggio e, a meno che la sua eccentricità ha raggiunto una risonanza orbitale simile a quella di Mercurio , è molto possono presentare sempre la stessa faccia alla sua stella (contando un giorno e un emisfero notte). 6

Ha un partner del sistema più grande, Kapteyn C , che orbita intorno alla stella Kapteyn una distanza ancora maggiore, al di là della zona abitabile. 2

Abitabilità

La Terra somiglianza Indice Kapteyn B è del 67%, molto simile a Marte (64%). 2 Il suo potenziale per ospitare la vita è molto basso, considerando la sua bassa temperatura di equilibrio, le dimensioni e metallicità (possedere un mini-Nettuno), probabilmente marea ancora e problemi derivanti dalla appartenenza ad una nana rossa. 7 2Tuttavia, la stella è molto vecchio e sono stati brillanti nei primi miliardi di anni di vita, tanto avrebbe lasciato alle spalle questa fase fa. Inoltre, data la sua età, qualsiasi organismo presente sul pianeta avrebbe avuto molto più tempo per evolversi che gli esseri viventi sulla Terra. 1

In futuro, nuovi strumenti in grado di eseguire l’analisi spettroscopica atmosfera s ‘Kapteyn b, che rivelerà la sua temperatura effettiva, la composizione atmosferica e la presenza (o l’assenza) della vita. 8

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b c muro, Mike (3 giugno 2014). “Trovato! Più antico Alien Planet Life Support che potrebbero ” (in inglese) . Space.com . Richiamato il 6 febbraio 2015 .
  2. ↑ Vai a:un b c d e f ‘Planetary Laboratory Abitabilità ” . PHL Università di Porto Rico ad Arecibo (in inglese) . Richiamato il 6 febbraio 2015 .
  3. ↑ Vai a:un b “della NASA Exoplanet Archive» . NASA Exoplanet Science Institute (in inglese) . Richiamato il 6 febbraio 2015 .
  4. Torna a inizio pagina↑ “Nuovo strumento per altre terre rivela Ricetta” . Dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics . 5 gennaio 2015.
  5. Torna a inizio pagina↑ PHL. “HEC: Graphical Catalogo Risultati» (in inglese) . Richiamato il 6 febbraio 2015 .
  6. Torna a inizio pagina↑ Redd, Nola T. (15 dicembre 2011). “Pianeti alieni con No Spin può essere troppo duro per la vita” (in inglese) . Space.com . Richiamato il 6 febbraio 2015 .
  7. Torna alla top↑ Schulze-Makuch, Dirk (9 giugno 2014). “La vita sarebbe più avanzata in un mondo due volte vecchio come la Terra?” (In inglese) . Air & Space (Smithsonian) . Richiamato il 6 febbraio 2015 .
  8. Torna a inizio pagina↑ Astrobio (19 febbraio 2013). “Progettare un telescopio per rilevare Alien Life” (in inglese) . Astrobiology Magazine . Richiamato il 6 febbraio 2015 .

K2-3 d

K2-3 d è un esopianeta situato 146,8 anni luce dalla Terra . 1 La sua scoperta è stata annunciata nel 2015, grazie ai transiti rilevati dal Kepler Space Telescope . 2 Grazie alle sue caratteristiche, K2-3 d potrebbe essere simile alla Terra o oggetto Supervenus , data la sua posizione nel bordo interno della zona abitabile della sua stella . Come un risultato, le sue alte temperature stimate posto è tra i mesoplanetas e termoplanetas . 3 1

Caratteristiche

K2-3 è una nana rossa di tipo M , con una massa di 0,60 M e il raggio di 0,56 R . 2 Il tuo metallicità (-0.32) è leggermente inferiore a quella del sole , suggerendo una relativa carenza di elementi pesanti (cioè tutti tranne l’idrogeno e l’elio ). 2 Il limite di marea dell’ancoraggio sistema è al centro della zona abitabile , a 0,3879 UA . D K2-3 con un semi – asse maggiore di 0,2076 UA, è troppo vicino alla stella di superare il limite di ancoraggio ed è probabile presentare una marea accoppiamento su questo (cioè, una semisfera giorno e un’altra notte). 4

Il pianeta ha una massa di 3,66 M e un raggio di 1,52 R , nei pressi del limite di 1.6 R separa i pianeti terrestri del tipo Mini-Nettuno . 1 5 Pertanto, né scenario può essere escluso fuori fino a quando ulteriori osservazioni capannone ulteriori informazioni. 6

La stima per la temperatura media K2-3 d superficie è 48.95 ℃ assumendo una atmosfera e albedo simili a quelle della Terra, nei pressi del confine tra i mesoplanetas e termoplanetas come la potenza termica di abitabilità planetaria di PHL. 3 Tuttavia, dal momento che è più massiccio della Terra, ci si aspetta di avere una maggiore densità atmosferica e le loro reali temperature sono ancora più in alto. In aggiunta, poiché il HZD (-1.00) coincide con il confine interno della zona abitabile ottimistica , che è probabile che in caso di pianeta terrestre e non un mininettuno, essere un Supervenus . 1

Abitabilità

La Terra Somiglianza Indice di K2-3 d è 80%, che la colloca tra i dieci esopianeti più alla Terra , anche se le loro caratteristiche suggeriscono che potrebbe essere molto più ostile del previsto. 1

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b c d e PHL (23 luglio 2015). “Planetary Laboratory Abitabilità” . PHL Università di Porto Rico ad Arecibo (in inglese) . Estratto 5 agosto 2015 .
  2. ↑ Vai a:un b c “della NASA Exoplanet Archive» . NASA Exoplanet Science Institute (in inglese) . Estratto 5 agosto 2015 .
  3. ↑ Vai a:un b Mendez, Abel (4 agosto 2011). “Un planetario Abitabilità Classificazione termica di pianeti extrasolari” (in inglese) . Planet Laboratorio Abitabilità . Estratto 5 agosto 2015 .
  4. Torna a inizio pagina↑ PHL. “HEC: Graphical Catalogo Risultati» (in inglese) . Estratto 5 agosto 2015 .
  5. Torna a inizio pagina↑ Rogers, Leslie A. (2015). “La maggior parte della Terra-raggio di 1,6 pianeti non sono Rocky” . The Astrophysical Journal (in inglese) 801 (1): 41. arXiv :1407,4457 . doi : 10,1088 / 0004-637X / 801/1/41 . Estratto 5 agosto 2015 .
  6. Torna a inizio pagina↑ “Nuovo strumento per altre terre rivela Ricetta” . Dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics . 5 gennaio 2015.

K2-18b

K2-18b noto anche come EPIC 201 912 552 b è un pianeta extrasolare in orbita intorno alla stella nana rossa K2-18 ogni 33 giorni 111 anno luce dalla Terra nella costellazione del Leone . 1

Caratteristiche fisiche

Grazie alla sua elevata radio, leggermente più piccolo di Kepler-22b pianeta può essere un ” mondo acquatico ” paragonabile a Gliese 1214 b è noto che esso è un pianeta ricco di acqua, o può avere uno strato esterno come il gas di Keplero -11f uno dei pianeti gassosi piccole conosciuti.

Riferimenti

  1. Torna alla cima↑ “K2-18 b PIANETA CONFERMA pagina di riepilogo” .

HD 85512 b

Il pianeta HD85512 b è un pianeta extrasolare in orbita intorno alla stella HD 85512 a 36 anni luce di distanza, l’unico pianeta conosciuto nel sistema, oltre ad essere il più simile alle condizioni di vita sulla Terra . 1 2 Il pianeta è stato scoperto dal spettrografo HARPS , che prende il nome l’acronimo di “ricerca della velocità del motore radiale pianeta ad alta precisione” European Southern Observatory ( ESO ).

Località

Il pianeta è in orbita intorno alla stella HD 85512 , di un arancione nana di tipo K5V spettrale (più fredda del Sole) a una distanza di 38,895,480 chilometri, equivalente del nostro sistema solare ad essere leggermente più lontano dal Sole di Venere , questa distanza rende lo stand proprio ai limiti della zona abitabile , la distanza solo così si può avere acqua allo stato liquido sulla sua superficie. La stella, 36,4 anni luce di distanza, può essere situato nella costellazione Vela .

Discovery

Il pianeta è stato scoperto dal programma GTO HARPS (lo studio dei parametri orbitali e velocità radiale di piccoli pianeti rocciosi). Dopo aver studiato questi dati, un gruppo di astronomi presso l’dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics e Istituto Max Planck di astronomia, tra cui Lisa Kaltenegger, il direttore della ricerca, ha pubblicato la loro scoperta.

Caratteristiche

Il pianeta si caratterizza come uno dei pochi mondi conosciuti in grado di sostenere la vita in quanto è alla giusta distanza dal suo sole e ha la giusta dimensione (circa 3,5 masse terrestri). Le simulazioni fatte dal Dr. Lisa Kaltenegger e il suo team hanno dimostrato che se il pianeta avesse un’atmosfera di CO₂ / H₂O / N₂ come la Terra , è sufficiente solo il 50% della atmosfera copertura nuvolosa (nel caso di superficie terrestre è del 60%) per essere in grado di contenere l’acqua liquida sulla sua superficie.

Questo pianeta è il secondo (o terzo se si conta Gliese 581 g ) di queste caratteristiche scoperti, il primo Gliese 581 d . In entrambi i casi questi pianeti possono ospitare vita se le condizioni hanno un dato ambiente simile a quella della terra , l’ uno utilizzato nei modelli matematici. Qualcosa che, con le attuali tecnologie, che è impossibile da scoprire.

Riferimenti

  1. Torna alla cima↑ “Armen i bagagli: esopianeta abitabile scoperto il più terra – come” . FayerWayer . URL consultato il 4 settembre 2011 .
  2. Torna alla cima↑ “scoprire un altro pianeta come la Terra a” soli “36 anni luce di distanza” . ABC . URL consultato il 4 settembre 2011 .

HD 40307 g

HD 40307 g è un pianeta extrasolare che orbita nella zona abitabile della stella 40307 HD . Si tratta di 42 anni luce di distanza nella costellazione Pictor . Il pianeta è stato scoperto con il metodo di velocità radiale , attraverso la velocità radiale motore di ricerca del pianeta ad alta precisione ( HARPS ). 1 La scoperta è stata fatta da un team di astronomi guidato da Mikko Tuomi, della Università di Hertfordshire e Guillem Anglada-Escudé, della Università di Goettingen .

Caratteristiche

Con una massa stimata 7,09 M , il suo raggio sarebbe 1,82 R se il pianeta ha una composizione rock-ferro simile alla Terra. 2 squadra Recenti ricerche HARPS-N , indicano che i corpi con raggi di sopra del 1,6 R (soprattutto se la sua massa supera 6 M ) tendono ad accumularsi grandi quantità di gas sulla superficie, diventando corpi in transizione per il gas giganti chiamati colloquialmente ” minineptunos “. 3 HD 40307 g supera il limite, in modo da non si sa se questo è un super -Earth , un “Supervenus ‘o Mini-Nettuno.

Nonostante la sua temperatura media superficie bassa (stimato a -2.65 ° C ), esso è leggermente spostata verso il bordo interno del sistema zona abitabile. Da essere un corpo tellurico come la Terra o Venus , sarebbe l’esistenza di acqua liquida sulla sua superficie, soprattutto se la combinazione di gas nel suo ambiente permette loro presenza alla concentrazione adeguata di gas serra e maggiore densità sulla Terra, ma lontano dalle estremità di Venere. 2

Data la sua massa, il raggio e la temperatura di equilibrio, il pianeta registrato un Similarity Indice di terra (TSI) del 74%, relativamente bassa per un corpo planetario situata a breve distanza dal centro della zona abitabile della sua tale sistema. 2

La stella sistema host, HD 40307, è una nana arancione di tipo K2,5V , con una massa di 0,77 M e un raggio di 0,65 R . Come un risultato, ma è improbabile che HD 40307 g è in rotazione sincrona . 4

Riferimenti

  1. Torna alla cima↑ Mikko Tuomi, Guillem Anglada-Escude, Enrico Gerlach, RR Hugh Jones, Ansgar Reiners, Eugenio J. Rivera, Steven S. Vogt, R. Paul Butler. “Candidato super-Terra Area-zone in un sistema a sei pianeta intorno al HD stella 40307 K2.5V” (in inglese) . Richiamato il 9 novembre 2012 .
  2. ↑ Vai a:un b c “Planetary Laboratory Abitabilità” . PHL Università di Porto Rico ad Arecibo (in inglese) . Estratto 3 febbraio 2015 .
  3. Torna a inizio pagina↑ “Nuovo strumento per altre terre rivela Ricetta” . Dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics . 5 gennaio 2015.
  4. Torna a inizio pagina↑ “La NASA Exoplanet Archive» . NASA Exoplanet Science Institute (in inglese) . Estratto 3 febbraio 2015 .

Gliese 832 C

Gliese 832 C (o GJ 832 c) è un esopianeta super- -Earth confermato che orbita attorno alla nana rossa Gliese 832 , una distanza di 16,1 anni luce dalla Terra nella costellazione della Grus . La loro scoperta, annunciata nel 2014 , è stata eseguita con il metodo di velocità radiale . Con IST del 81%, è una delle più parentela confermato con l’exoplanets Terra. 1 2

Caratteristiche fisiche e abitabilità

Vedi anche: abitabilità dei sistemi di nane rosse

Il pianeta orbita all’interno della zona abitabile stella Gliese 832, con un periodo orbitale di soli 35,7 giorni. È un eccellente -Earth , con un minimo di massa 5,40 volte quella della Terra, e il raggio stimato di 1,69 (1 è il raggio della Terra e supponendo che è un pianeta roccioso). La ricerca della squadra HARPS-N suggeriscono che quei corpi con raggi sopra 1.6 R (soprattutto se la sua massa è superiore a 6 M ) tendono ad accumulare grandi quantità di gas sulla sua superficie, in uno stato di transizione al gigante gas che diventano ” minineptunos “. 3 GJ 832 c è appena sopra il limite, che potrebbe essere sia un super -Earth , come “Supervenus” e anche un mininettuno.

La vostra Terra somiglianza Index (IST) è stato stimato a 81%, che la colloca tra le confermato più probabilità di essere un esopianeta analogica terrestre . La sua temperatura media, in condizioni atmosferiche come sulla Terra, sarebbe 22 ° C (sulla Terra sono 15 ° C), ma può essere notevolmente più alto se la loro gravità dà una densità atmosferica più elevata che corrisponderebbe ad orbitare intorno alla sua stella ( tipo M1.5 ) a 0,16 AU . In questo caso, si può registrare una serra galoppante simile a Venere . 4

Gliese 832 è una nana rossa di tipo M1.5, la cui massa e il raggio conto per circa la metà del sole . Queste stelle hanno un grande dinamismo nei suoi primi miliardi di anni di vita, con intensi eruzioni stellari o razzi che inondano ogni pianeta vicino con intensi livelli di radiazione. 5 Ad una distanza orbitale dalla sua stella di UA 0,16, la probabilità che GJ 832 c è in rotazione sincrona ad esso è molto alta. Così, una semisfera del pianeta sarebbe essere trovate permanentemente esposto alla luce della sua stella mentre l’altro potrebbe rimanere scuro. 6

Come una curiosità, se vi è vita vegetale in GJ 832 c eventualmente adottare un colore nero nello spettro visibile, grazie al tipo di stella che orbita. 7

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b c del PHL Esopianeti Catalogo – Planetary Laboratory Abitabilità @ UPR Arecibo
  2. Torna alla cima↑ [1]
  3. Torna a inizio pagina↑ “Nuovo strumento per altre terre rivela Ricetta” . Dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics . 5 gennaio 2015.
  4. Torna alla cima↑ http://www.europapress.es/ciencia/astronomia/noticia-nuevo-planeta-coloca-top-semejanza-tierra-20140702174511.html
  5. Torna a inizio pagina↑ lavozdegalicia.es
  6. Torna a inizio pagina↑ Redd, Nola T. (15 dicembre 2011). “Pianeti alieni con No Spin può essere troppo duro per la vita” (in inglese) . Space.com . Estratto 27 gennaio 2015 .
  7. Torna alla cima↑ Nancy Y. Kiang (aprile 2008). “Il colore delle piante su altri mondi” . Scientific American . Estratto 27 Giugno 2008 .

Gliese 667 Cf

Gliese 667 Cf è un esopianeta super- -Earth scoperto nel 2013 dal spettrografo HARPS, e ha confermato la sua esistenza, in orbita intorno alla stella Gliese 667 C , ad una distanza di 23,6 anni luce. 2 Gliese 667 C è un triplo sistema stella nella costellazione del scorpione , e il pianeta è il terzo o quarto rispetto alla distanza dalla sua stella, in un sistema costituito da almeno sei pianeti. 3

Caratteristiche fisiche e abitabilità 1

Gliese 677C F è un super -Earth con una massa di circa 2,70 volte quella della Terra e il suo raggio è 1,4 volte quella della Terra. Secondo a queste stime, possibilmente pianeta abitabile confermato, il più piccolo trovato finora. Ciò sarebbe implica che la gravità potrebbe essere il meno superiore sulla Terra, rispetto ad altri esopianeti potenzialmente abitabili, avente la radio meno massa e meno di loro. 1 Gliese 667 Cf si trova nella zona abitabile della sua stella Gliese 667 C, con un periodo orbitale siderale di circa 39 giorni. Il pianeta ha una somiglianza alla Terra 77% ( Marte è del 64%). 4 5 Assumendo che hanno la stessa densità atmosferica della Terra, la sua temperatura media sarebbe -14 ° C più fredda della Terra con 15 ° C.

Nel novembre 2013 è stato confermato che il pianeta non esiste. 6

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b c d PHL Cite errore: tag <ref>non valida; il nome “PHL” è definito più volte con diversi contenuti
  2. Torna alla cima↑ eso.org
  3. Torna alla cima↑ http://phl.upr.edu/press-releases/anearbystarwiththreepotentiallyhabitableworlds
  4. Torna alla cima↑ phl.upr.edu
  5. Torna alla cima↑ http://exoplanet.eu/catalog/gj_667c_f/
  6. Torna alla cima↑ Feroz, F.; Hobson, MP (2014). “L’analisi bayesiana di dati velocità radiale di GJ667C rumore correlato con: prova per solo due pianeti ‘. Monthly Notices della Royal Astronomical Society 437 (4): 3540-3549. arXiv : 1307,6984 . Bibcode : 2014MNRAS.437.3540F . doi : 10.1093 / MNRAS / stt2148 .

Gliese 667 Ce

Gliese 667C ed è un esopianeta super- -Earth scoperto nel 2013 dal spettrografo HARPS, e ha confermato la sua esistenza, in orbita intorno alla stella Gliese 667 C , ad una distanza di 23,6 anni luce. 2 Gliese 667 C è un sistema di tripla stella nella costellazione del Scorpione . 3

Nel novembre 2013 è stato confermato che il pianeta non esiste. 4

Caratteristiche fisiche e abitabilità 5

Gliese 677C ed è un super -Earth con una massa di circa 3,12 volte quella della Terra e il suo raggio è 1,52 volte quella della Terra. E ‘nella zona abitabile della sua stella Gliese 677 C, con un periodo orbitale siderale di circa 62 giorni. Il pianeta ha una somiglianza alla Terra il 60% ( Marte è del 64%). 6 7 Anche se è considerato possibile all’interno della zona abitabile, il pianeta è troppo freddo. Supponendo che hanno la stessa densità atmosferica della Terra, la sua temperatura media sarebbe -49 ° C, molto più freddo della Terra, con 15 ° C.

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b del PHL Esopianeti Catalogo – Planetary Laboratory Abitabilità @ UPR Arecibo
  2. Torna alla cima↑ eso.org
  3. Torna alla cima↑ http://arxiv.org/abs/1212.4058
  4. Torna alla cima↑ Feroz, F.; Hobson, MP (2014). “L’analisi bayesiana di dati velocità radiale di GJ667C rumore correlato con: prova per solo due pianeti ‘. Monthly Notices della Royal Astronomical Society 437 (4): 3540-3549. arXiv : 1307,6984 . Bibcode : 2014MNRAS.437.3540F . doi : 10.1093 / MNRAS / stt2148 .
  5. Torna alla cima↑ http://phl.upr.edu/projects/habitable-exoplanets-catalog/data
  6. Torna alla cima↑ phl.upr.edu
  7. Torna alla cima↑ http://exoplanet.eu/catalog/gj_667c_e/

© 2017 paolaharris.it

Theme by Anders NorénUp ↑