CategoryEcoregioni temperata foresta di conifere

Florida scrub


La macchia Florida è una ecoregione minacciato temperata foresta di conifere nella stato della Florida nel Stati Uniti . 1 si trova in entrambi i terreni sabbiosi costieri, e l’interno è caratterizzato da una comunità di piante xerófitas dominate da arbusti e querce nani. Suolo, un tipo di entysol , provengono da quarzo e sono a basso contenuto di sostanza organica, limo e argilla . Grazie a terreni sabbiosi a basso contenuto di sostanze nutritive che non trattengono l’umidità, il tipo di ecosistema è arida . Gli incendi sono rari in questo ecosistema. La maggior parte delle precipitazioni annuali (circa 135 cm) si verifica nel periodo estivo. Si è minacciata da uno sviluppo residenziale, commerciale e agricolo, con l’area più grande superstite si trova in giro per la foresta nazionale di Ocala . Il National Wildlife Refuge Lake Wales Ridge ospita anche una grande porzione di questo habitat, mentre lastazione biologica Archbold nei pressi di Lake Placid , contiene circa 20 kmq di habitat macchia in cui la ricerca biologica sponsorizzato eseguita dalla stazione stessa .

Flora e fauna

Flora e fauna hanno un alto livello di endemismo con una stima di 40 specie di piante, 4 dei vertebrati e di almeno 46 specie di artropodi che sono non trovano da nessun’altra parte.

Flora

Boschetti di Pinus Clausa la volta della foresta . 2 Tra le specie più comuni di piante sono Quercus geminata , Quercus myrtifolia , Quercus inosina , Quercus chapmanii , Ceratiola ericoides , 3 Sabal Etonia , Serenoa repens , Garberia heterophylla , Lyonia lucida , Lyonia ferruginea , Cladonia spp., 4Ilex opaca var. arenicola , Osmanthus megacarpa , Asimina obovata , Persea humilis , Yucca filamentosa , e fico d’India orientale . 5

Tra le piante minacciate di questo Brenal sono Calamintha ashei , Chionanthus pygmaeus , Polygonella myriophylla , Prunus geniculata , conradina brevifolia , dicerandra christmanii , Nolina brittoniana , Liatris ohlingerae , Lupinus aridorum e Bonamia grandiflora . 6

Fauna

Tra gli animali più importanti sono coerulescens Aphelocoma , Podomys floridanus , Neoseps reynoldsi , Eumeces egregius lividus , Sceloporus woodi , e floridana Rhineura . 1

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b “scrub Florida sabbia pino (NA0513)” . WildWorld Ecoregion Profili . Società Nazionale Geographic . Estratto 20 gennaio 2009 .
  2. Torna a inizio pagina↑ “Florida Scrub” . La Documenti Croc . Fort Lauderdale ricerca e Education Center . Estratto 20 gennaio 2009 .
  3. Torna a inizio pagina↑ “Florida scrub sabbia pino (NA0513)” . Rapporto completo WWF . WWF . Estratto 20 gennaio 2009 .
  4. Torna a inizio pagina↑ “Inland Florida Scrub penisola” . NatureServe Explorer . NatureServe . Estratto 20 gennaio 2009 .
  5. Torna a inizio pagina↑ “Piante del Florida Scrub” . Il Scrub Florida . Floridata. Archiviata da quello originale il 24 novembre, 2015 . Estratto 20 gennaio 2009 .
  6. Torna a inizio pagina↑ “Piante della macchia ‘Endangered . Il Scrub Florida . Floridata. Archiviata da quello originale il 24 novembre, 2015 . Estratto 20 gennaio 2009 .
  • Deyrup, Nancy D.; Wilson, Charlotte B. (2000). “Alla scoperta di Florida Scrub: Esplorare la scienza in un ecosistema nativo” . Archbold Biological Station . Estratto 5 marzo 2007 .

Nord Africa foresta montana


Il conifere mediterranee e boschi misti è la foresta temperata mediterranea montagna mescolato e conifere delle montagne dell’Atlante in Nord Africa e la punta meridionale della Spagna peninsulare .

Costituisce una ecoregione del temperata foresta di conifere del ecozone Palaearctic definito dal WWF che attraversa le montagne del nord del Marocco , l’Algeria e la Tunisia occupa 23.400 chilometri quadrati nelle zone umide di media e alta quota delle montagne del Marocco, Algeria e la Tunisia (il Rif e dell’Atlante attraverso il Marocco, il Tell Atlas e Sahara in Algeria e creste Kroumerie e Mogod in Tunisia inoltre, tre quartieri. relitti di questa ecoregione del sud Spagna : le pinsapares delle sierre Bermeja , Grazalema e de las Nieves .

Flora

Ci sono più di 450 specie endemiche di piante da fiore.

Fauna

La diversità faunistica è il più grande di tutti ecozone paleártica a causa della miscela di paleártica e fauna Afrotropicale .

Endemismo

Il picchio muratore algerino ( Sitta ledanti ) è in pericolo di estinzione.

Stato di conservazione

In pericolo di estinzione. La deforestazione ha accelerato nel XX secolo .

Carpathian Forest montane

Le foreste montane dei Carpazi è una ecoregione del ecozone Paleartico , definito da WWF , che si estende dai Carpazi in Europa centrale e orientale .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione del temperata foresta di conifere di montagna che occupa 125.000 chilometri quadrati a oltre Carpazi, dalla punta orientale della Repubblica Ceca , attraverso il sud della Polonia , nel nord della Slovacchia e del sud-ovest dell’Ucraina , al centrale Romania .

I Carpazi servono corridoio per la dispersione di piante e animali nei boschi del nord Europa e sud-occidentale.

Flora

Ospita più di un terzo di tutte le specie vegetali europee.

Fauna

Nel ecoregione sono i più grandi popolazioni europee di orso bruno ( Ursus arctos ), lupo ( Canis lupus ) e la lince ( Lynx lynx ).

Endemismo

Stato di conservazione

Vulnerabile. Le principali minacce sono logging, la caccia e l’urbanizzazione.

Protezione

Circa il 16% della ecoregione gode di una certa protezione.

foresta alpina

La foresta delle Alpi è una ecoregione del ecozone Paleartico , definito da WWF , che si estende dalle pendici delle Alpi .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione del temperata foresta di conifere di montagna che occupa 149.500 chilometri quadrati nelle Alpi , da est della Francia , a sud e ad est di Svizzera , tutto il Liechtenstein , nel nord Italia , all’estremità meridionale della Germania e occidentale e centrale in Austria , nel nord della Slovenia .

Flora

La regione contiene alcune delle ultime foreste antiche d’ Europa . Ci sono più di 4.500 specie di piante.

Fauna

La diversità è alto con 200 specie di uccelli , 80 mammiferi , 21 di anfibi e 15 di rettili .

Endemismo

Hanno descritto 400 specie di piante endemiche.

Stato di conservazione

Vulnerabile. Anche se grandi aree rimangono intatte, la regione è minacciata dalla crescente popolazione umana e turismo invernale.

Foresta del nord Anatolia

La foresta del nord Anatolia è un ecoregione del ecozone Paleartico , definito dal WWF , che attraversa le montagne del nord della Turchia .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione di foreste di conifere temperata che occupa 101,300 chilometri quadrati nelle montagne del Ponto , nella parte settentrionale dell’Anatolia .

Flora

Pini e abeti.

Fauna

Lupo, la lince e la lepre artica.

Stato di conservazione

In pericolo di estinzione.

foreste di conifere scandinave costiere

Le foreste di conifere scandinave costiere è una ecoregione del ecozone Paleartico , definito dal WWF , che si trova in Norvegia .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione del temperata foresta di conifere che occupa 19.300 chilometri quadrati lungo la costa atlantica dalla Norvegia.

Stato di conservazione

In pericolo di estinzione.

temperata foresta di conifere

La foresta di conifere temperata è un bioma riguardanti terreni foreste di conifere latitudini del clima temperato , la vegetazione sempreverde , con estati calde, inverni freddi e piogge sufficienti dove gli alberi predominano gimnospermos o conifere . Di solito sono altitudine ( foresta subalpina ).

Le regioni sono notevoli boschi di conifere temperate si trovano nelle seguenti regioni:

  • la costa del Pacifico nord-ovest del Nord America ;
  • Sud Cile e Sud Argentina in Sud America ;
  • Nuova Zelanda e Tasmania ;
  • climi costieri in l’ Atlantico in Europa ;
  • Nord-est Europa ;
  • Southern Giappone ;
  • le Caucaso ;
  • foresta di conifere nella penisola iberica
  • foresta Caledonio

Molte specie di conifere compongono queste foreste, come cedri , cipressi , abeti , ginepri e ginepro , Kauri , pino , Manios , sequoie , tassi , ecc Il sottobosco contiene una varietà di specie erbacee e arbustive .

Strutturalmente, è foreste abbastanza semplice, composta da due strati: il baldacchino e il sottobosco . In alcuni casi vi è anche uno strato intermedio arbustiva. Pinete sono a casa per un erboso sottobosco, che di solito è dominato da erbe perenni, soggetto a ecologicamente importanti incendi e la presenza di felci .

foreste temperate a conifere umide contengono la più alta quantità di biomassa di tutti gli ecosistemi sulla terra e si distinguono dalle proporzioni gigantesche dei loro alberi: Sequoia gigante ( Sequoiadendron giganteum ), Rosso California Redwood ( Sequoia sempervirens ), Douglas ( Pseudotsuga menziesii ), lahuán ( cupressoides Fitzroya ), Kauri ( Agathis australis ) … Queste foreste esiste solo in piccole aree del nord-ovest Nord America , nel sud-ovest Sud America e nel nord della Nuova Zelanda .

Ecoregioni in temperata foresta di conifere, il WWF comprende anche boschi misti (conifere e latifoglie ).

© 2017 paolaharris.it

Theme by Anders NorénUp ↑