CategoryServizi NASA

Complesso di lancio 39


El Complejo de lanzamiento 39 (en inglés Launch Complex 39) es un conjunto de grandes instalaciones dentro del Centro espacial John F. Kennedy en Merritt Island, Florida, Estados Unidos. Fueron construidos para los lanzamientos del programa Apolo y más adelante modificados para los lanzamientos del programa del Transbordador espacial.1 2

Referencias

  1. Volver arriba↑ NASA (1993). «Launch Complex 39-A & 39-B». National Aeronautics and Space Administration. Consultado el 4 de julio de 2012.
  2. Volver arriba↑ NASA (2000). «Launch Complex 39». NASA. Archivado desde el original el 9 de noviembre de 2015. Consultado el 4 de julio de 2012.

Marshall Space Flight Center


Il Marshall Space Flight Center ( George C. Marshall Space Flight Center , MSFC, in inglese ), la casa originale di NASA , è un centro per la propulsione diretta Space Shuttle , il carburante del serbatoio esterno della formazione navetta spaziale astronauti e dei carichi, la progettazione e la costruzione della Stazione spaziale Internazionale (ISS), come pure il controllo di computer, reti e dell’informazione. Situato a Redstone Arsenal a Huntsville, Alabama , MSFC è stato chiamato in onore del generale George Marshall .

Il centro contiene anche il Huntsville Operations Support Center (HOSC) è una struttura che supporta la navetta lancia, carichi e attività sperimentali presso il Kennedy Space Center in Florida, lancia alle operazioni della ISS e la sperimentazione. Il HOSC controlla anche lanci di razzi dalla stazione di Cape Canaveral Air Force quando un carico del Centro Marshall è a bordo.

Lyndon B. Johnson Space Center

Il Lyndon B. Johnson Space Center 1 ( Lyndon B. Johnson Space Center in inglese , abbreviato JSC ) è l’installazione della NASA per le attività spaziali con equipaggio, e si trova a Houston sud-est, in Texas . E ‘stato costruito su un terreno donato dalla Rice University .

JSC ospita il centro di controllo della missione (MCC-H), il centro di controllo della NASA che coordina e controlla tutti umano volo spaziale del Stati Uniti . MCC-H dirige tutte le missioni e le attività del servizio navetta e stazione spaziale internazionale . E ‘anche responsabile del White Sands Missile Range nel New Mexico , che serve come un luogo di atterraggio di emergenza per la navetta spaziale, come l’installazione e coordinamento per il veicolo per sostituire esso nel 2010 (il progetto Constellation ).

Le pratiche di astronauti della NASA si svolgono nel JSC, nel Sonny Carter formazione, che comprende il laboratorio assetto neutro, un pool di grandi proporzioni che ha quasi 6,2 milioni di litri d’acqua in cui astronauti si allenano per ulteriori compiti come la gestione VEICOLI in condizioni simulate di assenza di peso .

JSC impiega circa 3.000 dipendenti, di cui 110 astronauti. La forza lavoro è costituito da circa 15.000 dipendenti e collaboratori. Delle 15 aziende che operano nel JSC la più grande è la United Space Alliance , che comprende circa il 40 per cento dei dipendenti della JSC. Dal gennaio 2013 il direttore del centro è l’astronauta Ellen Ochoa . 2 Ochoa è il direttore undicesima in JSC, prima era Robert Gilruth . Uno della navicella sulla mostra al Johnson Space Center è il razzo Saturn V . È complesso, tranne per l’anello tra gli stadi di S-IC e S-II, e la carenatura tra gli stadi di S-II e S-IVB, ed è costruito da resti di veicoli reali. Vi è anche un veicolo di Apollo vero, che avrebbe dovuto volare sulla missione annullata Apolo 19 .

Edifici

Tutti gli edifici del JSC sono numerati e non nominati. Un elenco parziale degli edifici e che contengono è la seguente:

  • Edificio 1: Sede della JSC, compresi gli uffici di direzione e direttore di JSC.
  • Edificio 2: Office of Public Affairs, compresa la produzione di video e di elaborazione audio strutture.
  • Edificio 4: Edificio per uffici, compresi astronauti e direttori di volo.
  • Immobile 5: Include il simulatore navetta spaziale.
  • Costruire 8: Clinica e forniture mediche. Archivi storici (come film e fotografie) veicoli spaziali.
  • Costruire 9: Modelli di cabina e del carico utile baia della navetta spaziale
  • Costruzione 30: contiene il centro di controllo della missione compresi i quarti dei comandi di volo che supportano lo space shuttle e la stazione spaziale internazionale.
  • Costruire 31: In esso scompartimenti vuoti per apparecchiature di prova sono installati.
  • Costruire 44: In questo edificio sono il monitoraggio laboratori, le comunicazioni e lo sviluppo.

Incidente

Il 20 aprile del 2007 , alle 13:40 ( UTC-7 ) un uomo tra i 50 e 60 armato con una grande pistola calibro scoppiò nell’edificio 44 del JSC . La polizia e SWAT forze speciali circondato l’edificio, e come un risultato del confronto è morto uno degli ostaggi e l’uomo si è ucciso .

Questo incidente è avvenuto solo pochi giorni dopo la strage al Virginia Tech , e ha coinciso con l’ottavo anniversario del massacro di Columbine , in cui gli attaccanti anche loro uccisi.

John C. Stennis Space Center

Il John C. Stennis Space Center (o SSC per il suo acronimo in inglese ), che si trova a Hancock County ( Mississippi ), al confine tra Mississippi e della Louisiana , è la più grande struttura di test motori a razzo dalla NASA .

Dryden Flight Research Center

Il Centro di Ricerca Volo Armstrong (di inglese : Armstrong Flight Research Center ), noto anche come il Dryden Flight Research Center (DFRC) e si trova all’interno della Edwards Air Force Base , è una delle più grandi strutture che compongono la NASA per progetti di sviluppo incentrati principalmente sul trasporto aereo .

Il Centro Dryden Flight Research (DFRC), che si trova all’interno Edwards Air Force Base, è un centro di ricerca aeronautica gestito dalla NASA. 26 Marzo 1976, è stato chiamato in onore del defunto Ugo L. Dryden, un ingegnere aeronautico di primo piano, al momento della sua morte, nel 1965 è stato vice amministratore della NASA. Prima conosciuto come il Comitato consultivo nazionale per il volo aeronautica Unit Test Muroc, il DFRC è stato anche conosciuta come la stazione di volo ad alta velocità di ricerca (1949) e la stazione ad alta velocità di volo (1954).

Dryden è il sito principale per la NASA ricerca aeronautica e gestisce alcuni dei velivoli più avanzati al mondo. E ‘anche la sede del Shuttle portaerei (SCA), un Boeing 747 progettato per trasportare una navetta spaziale orbitale modificato di nuovo al Kennedy Space Center, se uno atterra a Edwards. David McBride è attualmente il direttore del centro. [1] Il successo Kevin Petersen, che si è ritirato nel mese di aprile 2008 [2].

Fino al 2004, Dryden gestisce la più grande bombardiere B-52 Stratofortress, un modello B-52B (numero di coda 008) che era stata trasformata a cadere velivoli di test, noto come ‘palle 8. È caduto un gran numero di veicoli Test supersonica, che vanno da X-15 al suo precedente programma di ricerca, ipersonico X-43A, alimentato da un razzo Pegasus. L’aereo è stato rimosso e, infine, trovare una sede permanente nel cancello nord di Edwards, un luogo appropriato per un aereo che è stato certamente il più grande contributore al test di volo industria aerospaziale e sviluppo.

Goddard Space Flight Center

Il Goddard Space Flight Center (CVEG) Goddard Space Flight Center (GSFC) è un laboratorio di ricerca di NASA sostanziale, costituita il 1 di albero di maggio nel 1959 come il primo centro di volo spaziale della NASA. Il CEVG (o GSFC) ha 10.000 imprenditori e funzionari circa, e si trova a circa 6,5 miglia (10,45 km ) a nord ovest di Washington DC a Greenbelt (Maryland) .

Il CVEG è la più grande organizzazione di scienziati e ingegneri dedicati ad ampliare le conoscenze degli ingegneri della Terra , il sistema solare e l’ universotramite osservazioni dallo spazio all’interno del Stati Uniti . Il CVEG è un laboratorio importante per Stati Uniti per sviluppare e gestire satelliti scientifici senza equipaggio. Il CVEG dirige la ricerca scientifica, gli sviluppi e le operazioni spaziali, e lo sviluppo di tecnologie legate. scienziati Goddard sanno sviluppare e sostenere una missione, e ingegneri e tecnici sanno di progettare e costruire i satelliti per la missione.

Cape Canaveral

Il Cape Canaveral (in inglese , Cape Canaveral ) è un luogo situato sulla costa orientale della Florida, a nord della città omonima . E ‘noto per essere, dal 1950 , il centro principale delle attività spaziali degli Stati Uniti . Dal punto di vista geografico è uno stretto promontorio che si estende sopra la Atlantico .

Storia

E ‘stato trovato dalla spedizione guidata da esploratore e conquistatore spagnolo Juan Ponce de Leon quando hanno scoperto in Florida nel 1513 .

La sua attività come un trampolino di lancio per missili ha iniziato il 24 luglio del 1950 la sperimentazione di razzi V-2 modificato. Il posto era ideale perché le uscite sono state effettuate in una direzione est e missili potrebbero benissimo essere seguite facilmente nella sua ascesa e la caduta in mare senza causare alcun danno.

Oggi, questo promontorio sabbioso è costellato da decine di rampe di lancio e ha una fitta rete di strade che uniscono i vari laboratori e centri di controllo. L’area è controllata in parte dalla NASA , l’agenzia spaziale degli Stati Uniti si occupa di programmi spaziali civili, e in parte dalla USAF , organizzata da parte dei militari.

Nel 1964 l’ intera area è stata ribattezzata Cape Kennedy in onore del presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy assassinato l’anno precedente. Tuttavia, dieci anni dopo, come un risultato di molteplici proteste, è stato chiamato Cape Canaveral e il nome Kennedy è rimasto solo per il centro spaziale di nuovo NASA .

© 2017 paolaharris.it

Theme by Anders NorénUp ↑