La Cordillera Central della Nuova Guinea , e anche le montagne della Nuova Guinea , sono una catena montuosa e una serie di valli Intermountain, molti di coloro che sostengono la vitalità delle comunità agricole nella grande isola della Nuova Guinea. Questi altopiani sono da est a ovest lungo l’isola è politicamente divisa tra Indonesia e Papua Nuova Guinea .

Descrizione

Le montagne più alte sono coperte di ghiaccio, molti dei quali sono oltre 4.000 metri di altezza che sono Jaya con 4.884 m il più alto di tutto l’Oceania .

La maggior parte delle montagne sono abitate da comunità rurali tribali tradizionali nelle valli erbose e grandi aree urbane.

Storia

Sono state abitate da indigeni migliaia di anni fa. I primi esploratori occidentali (Mick Leahy e Richard Archbold) ha raggiunto le sue valli nel 1930.

Biogeografia

A seconda sulla quota del WWF considera due ecoregioni :

  • bosco di montagna della Cordillera Central
  • praterie subalpine della Cordillera Central

bosco di montagna della Cordillera Central

La giungla di montagna è compresa tra 1.000 e 3.000 m, distinguendo tre zone di vegetazione altitudinali:

  • La montagna di pianura varia da 1.000 a 1.500 metri. E ‘dominata da sempreverdi a foglia larga, tra cui acuminatissima Castanopsis , Lithocarpus spp., Elaeocarpus e allori. Conifere Araucaria può formare densi.
  • La giungla di alta montagna, che vanno da 1.500 a 2.500 metri di altezza, è dominato da Nothofagus Mossy.
  • La foresta montana superiore si estende da 2.500 a 3.000 metri. Conifere ( Podocarpus, Dacrycarpus, Dacrydium, Papuacedrus, Araucaria e Libocedrus ) e latifoglie della famiglia del mirto ( Myrtaceae ) formano un baldacchino sottile, sottobosco di primo piano.

Queste foreste sono 6.000 specie di piante, 44 specie di uccelli e 38 specie di mammiferi. 1

Praterie e brughiere della Cordillera Central

Questa ecoregione è chiamato praterie subalpine della Cordillera Central da WWF e Pastizal-deserto della Nuova Guinea da altri autori, due possono essere suddivisi in due sub-regioni: Un Moor subalpine da 3.000 metri di altezza malga da 4.000.

  • Sopra i 3.000 metri del bosco lascia il posto agli arbusti e praterie, oltre a boschi di conifere , felci e paludi . Le brughiere arbusti sono rododendro, Vaccinium , Coprosma , Rapanea e Saurauia , con molto diverse specie della giungla della Nuova Guinea copertura tropicale la maggior parte dell’isola.
  • L’habitat alpini, sopra i 4.000 metri, è costituito da piante rosetta compatti o cuscini, insieme a erbe come Ranunculus , Potentilla , Gentiana , e Epilobium , erba ( Poa e Deschampsia ), muschi e licheni.

specie locali endemiche includono due mammiferi: Un mouse toporagno ( pseudohydromys murinus ) e un ratto ( Rattus novaeguineae ), oltre a un certo numero di uccelli come l’uccello del paradiso MacGregor ( Macgregoria pulchra ), Acanthiza murino e Eulacestoma nigropectu . 3

Riferimenti

  1. Torna alla cima↑ Nuova Guinea Foreste montane. WWF
  2. Torna alla cima↑ Ernst Löffler 1979 Ursprung und der Verbreitung Paramo-Grasländer in Ostneuguinea
  3. Torna alla cima↑ centrale Gamma Subalpino Praterie WWF