Il sub – Mediterraneo complesso forestale di Crimea è una ecoregione del ecozone Paleartico , definito da WWF , che si estende a sud e sud-ovest della Russia , in Crimea e regione di Krasnodar .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione foresta di legno duro che occupa 30.100 chilometri quadrati sulla costa del Mar Nero, a sud della penisola di Crimea e Northwest Caucaso nel Kraj di Krasnodar .

Il clima e la vegetazione di questa ecoregione ricorda il bacino del Mediterraneo , con caldo , le estati secche e inverni piovosi.

Tra le città della regione sono Yalta , Sebastopoli e Novorossiysk .

Flora

Sotto 400 m è dominato da pascoli e macchia mediterranea , con querce , lentisco ( Pistacia lentiscus ), Agazzino ( Pyracantha ) Sacra Spina ( Paliurus spina-christi ) e altri arbusti sclerofille .

Tra 400 e 800 metri sono pinete di Creta ( Pinus Brutia ), roverella ( Quercus humilis ), carpe orientale ( Carpinus orientalis ) e frassino maggiore ( Fraxinus excelsior ).

Sopra 800 metri e fino a 1.300 prevalentemente ginepro e boschi di pini ( Pinus sylvestris ) e ha orientale ( Fagus orientalis ).

Stato di conservazione

In pericolo di estinzione.

Il clima mite ha reso questa regione una meta di vacanze.