Le foreste costiere Cross-Sanaga-Bioko è una ecoregione del ecozone Afrotropicale , definito da WWF , che si estende per la Nigeria , il Camerun e l’isola di Bioko , appartenente alla Guinea Equatoriale .

Modulo, insieme a ecoregioni Atlantico equatoriale foreste costiere e di pianura foresta pluviale di Santo Tomé, Principe e Annobón , regione conosciuta foresta costiera del Congo , indicato come Global 200 .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione foresta pluviale , con una superficie di 52.200 chilometri quadrati, occupa una fascia larga circa 300 km lungo la costa atlantica tra il Cross River , nel sud della Nigeria , e Sanaga , sud-ovest di Camerun , in aggiunta alle pianure dell’isola di Bioko.

Ecoregione sono esclusi dalle mangrovie costiere , la foresta di montagna Bioko e Monte Camerun (sopra 800 m) e le foreste del Camerun Highlands (oltre 900 m). Esso limita anche il nord con il mosaico della Guinea-foresta savana , ad est con il mosaico di foreste e savane del nord Congo , a sud verso le foreste costiere dell’Atlantico equatoriale e ovest con le foreste di transizione Cross-Niger .

Il clima è tropicale; pioggia annuale varia da 2.000 mm annui nell’interno a oltre 10.000 nel sud-ovest di Bioko e ai piedi del Monte Camerun . Nelle zone più asciutte potrebbe esserci una breve stagione secca da due a tre mesi. L’umidità è generalmente inferiore al 90%. Le temperature variano tra i 15-21º e 27-33ºC, con poche variazioni stagionali.

Flora

La vegetazione principale è costituito da sempreverdi foresta pluviale costiera igrofile, mescolato con semi-sempreverde foresta pluviale nelle regioni interne asciutte, con alberi fino a alte 50 metri. Le famiglie più importanti sono Annonaceae , legumi , Euphorbiaceae , Rubiaceae e Sterculiaceae , ma prevalentemente legumi cesalpinioideas . Ricchezza di specie è eccezionale.

Fauna

La fauna è molto ricca; questa ecoregione ha la più grande diversità di specie di mammiferi , uccelli e farfalle giungla in tutta l’Africa . Vi è anche una grande varietà di rettili e anfibi .

Le aree di questa ecoregione protette sono importanti per la conservazione di specie come il gorilla di pianura occidentale ( Gorilla gorilla ), lo scimpanzé ( Pan troglodytes ) e gli elefanti della foresta ( Loxodonta cyclotis ). I principali predatori sono il leopardo ( Panthera pardus ) e l’aquila coronata ( aquila coronata ).

Endemismo

Anche se le scorte floristiche non sono completi, la flora endemica è numerosa. Tra gli alberi endemici sono: Camplyospermum dusenii , Deinbollia angustifolia , Deinbollia saligna , hymenostegia bakeri , Medusandra richardsiana , Soyauxia talbotii e zebrano Microberlinia bisulcata .

Il cercopiteco Preuss ( Cercopithecus Preussi ) è endemica alla ecoregione. Altri diverse specie di primati sono semiendémicas: il rosso – guenon orecchie ( Cercopithecus erythrotis ), Guénon coronato ( Cercopithecus pogonias ), jeans ( Mandrillus leucophaeus ) e galago nord euoticus . Il gorilla occidentale Cross River ( fiume trasversale gorilla ) è una sottospecie endemica rigorosamente della ecoregione, ed è in pericolo critico.

Due piccoli mammiferi sono anche endemiche: il pipistrello vespertiliónido Chalinolobus Egeria e toporagno Picea Crocidura e il camaleonte Chamaeleo camerunensis , i Culebrillas ciechi Cinisca schaeferi e Cinisca Gansi e rane afrixalus schneideri , Hyperolius bopeleti e phrynobatrachus werneri .

Stato di conservazione

Vulnerabile. Agricoltura e la registrazione sono ampie. Altre minacce includono la caccia dei grandi mammiferi per il cibo e per fare amuleti e rimedi, e il traffico di specie.

Protezione

Sebbene più del 10% del ecoregion teoricamente protetto, la gestione del parco non è adeguata.

La Nigeria è il Parco Nazionale di Cross River , il Parco Nazionale Gashaka Gumti e River Forest Reserve Afi . In Camerun, il Parco Nazionale Korup e Forest Reserve Takamanda .