Il Balbina diga (in portoghese , Centrale idroelettrica di Balbina ) è una diga e centrale idroelettrica situata nel corso del fiume, Uatumã nella foresta amazzonica ( Brasile ). La posizione specifica è sotto la giurisdizione del comune di Presidente Figueiredo , Stato di Amazonas .

E ‘stato costruito tra il 1985 e il 1989 e gestisce Manaus Energia , secondo il sistema Eletronorte . Il primo dei cinque generatori è diventato operativo nel febbraio 1989. La diga genera una media di 250 megawatt di elettricità e invaso il sistema fluviale per un totale di 2.360 km 2 di foresta pluviale. 1 2

La diga è stata istituita per fornitura di elettricità da fonti rinnovabili proporzionale alla città di Manaus , ma è stato considerato dalla gente del posto come un progetto controverso fin dall’inizio, a causa della perdita della foresta e lo spostamento dei territori tribali locali amerindi . Inoltre ha criticato i costosi costi di costruzione e di manutenzione. 3

Il suo costo è critica ecologica . Durante i suoi primi tre anni, il Balbina Reservoir emesso 23,750,000 tonnellate di anidride carbonica e di 140.000 tonnellate di metano . 4

Riferimenti

  1. Torna alla top↑ centrali idroelettriche in Brasile
  2. Torna a inizio pagina↑ Philip M. Fearnside (26 agosto 2006). “Balbina Dam, Amazonas ‘ . Dipartimento di Ecologia, Istituto Nazionale per la Ricerca in Amazzonia (INPA) . Estratto 4 dicembre 2007 .
  3. Torna alla cima↑ Balbina
  4. Torna alla cima↑ “Le foreste pluviali: legno liquido” a mongabay.com