Diphysa puntiformi o Sarrapia è un albero della famiglia delle Fabaceae , che viene estratta la cumarina , aromatizzanti sostanza.

Scientificamente è stato conosciuto per un lungo periodo di tempo, con il nome di Coumarouna punctata . Il nome della sostanza fa riferimento al il vecchio nome scientifico.

NOTA: Dipteryx punctata (SFBlake) Amshoff Riconosciuto da Cavalcante de Lima H, Database Ildis mondiale di legumi nel Catalogo della vita nel Catalogo di unione solidale: Catalogue of Life. Accessibile tramite http://www.gbif.org/species/119022900 su

14/07/2014 Non è confusione tra due specie, Diphysa punctata è endemica in Messico e Dipteryx punctata è endemica in Amazzonia in Brasile, Venezuela, Guyana, Guyana Francese e Colombia, così riteniamo che appare in Hoyos

specie descritte per il Messico. Maggiori informazioni su Aguilar Aguilar &-H. (2013)

Descrizione

Albero 8-30 m di altezza. Composto lascia con 4-6 foglioline ovate a oblunghe, poco acuminate all’apice, coriacee, glabre, con punti traslucidi, lungo 6 a 15 cm da 3-6 cm di larghezza.

Fiori in brevi pannocchie, rufous-tomentose. Bratéolas brattee ovate e fino a 7 mm di lunghezza. Rufous-tomentose calice esternamente svasato, bilabiate, con il tubo lungo circa 4 mm; i primi due segmenti ovato-oblunghe, un po ‘pubescenti fino a 9 mm di lunghezza; inferiore tridentate brevemente labbro. Petali di circa 9 mm di lunghezza, molto irregolari. bandiera di forma ovale o orbicolare e profondamente emarginate all’apice. ali oblique-oblunghe o ovate, si emarginate. Quilla stretta oblunga. Stami 10. leguminose ovoidale, drupacee, indeiscenti, lunga circa 5 cm da 3 cm di larghezza, con un solo seme. Il legno è duro, di colore marrone, a grana fine, grandi pori e pieno di bianco e maleodorante.

Distribuzione

Questo albero cresce spontaneamente dal sud del Venezuela , nel nord del Brasile e la zona di Guyane . In Venezuela abbondante soprattutto nelle sorgenti degli affluenti della riva destra del fiume Orinoco , dove si formano ampie macchie o sarrapiales .

Sviluppo e condizioni

Cresce bene in un’ampia varietà di suoli, ma preferisce generalmente argini, con terra formata a seguito di inondazioni, con struttura allentato, qualcosa sabbia o ghiaia e ricco di humus. Si può sviluppare in generale in tutti i tipi di terreno, purché ben drenati.

Anche se sarrapia possono sopportare brevi periodi di siccità, richiede precipitazioni tra 1.500 e 2.500 mm e la temperatura media annuale di 21-26 ° C.

Il sarrapia reale, legumi della farfalla di coda forcuta , diffonde i semi, che possono essere piantati in un vivaio o in sua corretta posizione. In gioventù richiede ombra moderata o parziale fino a che non possono raggiungere altezze di 1-2 m. In alcuni paesi, quando fanno le piantagioni artificiali, di solito mais pianta o banane tra gli alberi per fornire ombra di loro. A Trinidad, dove ci sono le piantagioni, spesso raccogliere i frutti tra i mesi di marzo a maggio.

Usi

Il seme viene estratto cumarina utilizzato per aromatizzare. L’uso dei semi, come talismano era comune tra Indiani amazzonici che architettato collane e bracciali con loro. Come un albero ornamentale può essere utilizzata in zone calde e sarebbe molto prezioso per la luxuriance del bicchiere e del suo tronco dritto.

Importanza

Ci sono piante che sono strettamente legati al la sviluppo di una regione o anche un paese diverso da avere la potenziale utilità non sono stati sfruttati per la massima dal sottraendo la nazione di ingressi economici significativi. Tale è il caso di fave tonka, l’ albero emblematico dello stato di Bolivar in Venezuela , un albero che ha in sé ben favorito, in parte, la regione meridionale dove si cresce spontaneamente, è stata una fonte di grande ricchezza per l’ intera Venezuela di piantagioni artificiali.

Il valore economico e commerciale di questo bellissimo albero risiede nel seme da cui l’estratto cumarina , vaniglia aromatizzata sostanza che viene utilizzata per insaporire alcuni tabacchi, snuffs, profumi, saponi, liquori e prodotti da forno.

Tra tutte le specie di sarrapias in Venezuela, il più prezioso e che viene estratto tanto cumarina è la vera sarrapia o Yape, scientificamente conosciuto come di Diphysa punctata .

Lo sfruttamento del raccolto è coltivato da Ciudad Bolivar . Attualmente i principali paesi produttori sarrapia sono il Brasile , il Venezuela , Trinidad e Tobago .

Tassonomia

Diphysa punctata è stato descritto da Per Axel Rydberg e pubblicato in Nord America Flora 24 (4): 211. 1924. 1

Riferimenti

  1. Torna a inizio pagina↑ ‘ Diphysa punctata ‘ . Tropicos.org. Missouri Botanical Garden . Estratto 7 Gennaio 2014 .
  • F. Hoyos, Gesù. Flora Emblematico del Venezuela . Caracas, Venezuela: Armitano Editorial, 1985. ISBN 980-216-008-3 .
  • F. Hoyos, Gesù. alberi Venezuela Guida . Caracas: Sociedad de Ciencias Naturales La Salle, Monografia n ° 32, 1983 * Articolo su sarrapia ( Dipteryx punctata ), pp. 192-193.
  • CONABIO, 2009. specie tassonomica catalogo Messico. Ca. nat. Messico 1.
  • articolo di riferimento Rydberg, PA 1924. Fabaceae-galegeae (pars). N. Amer. Fl 24 (4) :. 201-250. Visualizza in Biodiversity Heritage Library