La somiglianza Index terra , IST (ESI inglese, Terra Index Somiglianza ) è una misura della similarità di un oggetto planetario con il terra . 2 Il suo intervallo è compreso tra 0 e 1, dove 1 è il valore di riferimento della Terra. L’IST è stato progettato per catalogare esopianeta potenzialmente abitabile, ma può anche essere applicato a satelliti naturali e altri oggetti. Per stimare la “Terra somiglianza Index” di un corpo planetario , è necessario per conoscere il suo raggio , la densità , la velocità di fuga e la temperatura superficiale . 3 4 Questi parametri sono usualmente calcolate sulla base di una o più variabili note. Ad esempio, per ottenere la temperatura superficiale sono considerati l’ irraggiamento , riscaldamento maree, albedo , insolazione e riscaldamento serra pianeta. Altrimenti, la temperatura di equilibrio planetario o dedotto da altri parametri.

Un exoplanet ad elevata IST (cioè, con valori compresi tra 0,8 e 1) è probabile che sia rocciosa e che ha una temperatura superficiale moderata.

L’IST non è una misura di abitabilità , anche se a causa del suo riferimento alla Terra, alcune delle sue funzioni assomigliano tali misure. Sia la ESI (TSI) e l’analisi della zona abitabile hanno in comune l’uso della temperatura superficiale funzione principale e il suo rapporto con la Terra.

Secondo per la TSI, non altri pianeti o lune nel sistema solare per mantenere uno stretto rapporto con il nostro pianeta (il corridore è Venere con 0,78 IST). Al contrario, abbiamo trovato esopianeti IST valori più vicino alla Terra. Tra coloro che sono già stati ufficialmente confermati, che ha registrato un più elevato TSI sono Kepler-438b (0,88) e Kepler-296E (0,85). Tuttavia, i metodi utilizzati attualmente nella ricerca di esopianeti sono in prevalenza indiretta (cioè, non per osservazione diretta , ma studiando la stella ospite), così ci sono un gran numero di oggetti planetari cui esistenza è stata rilevata ma ancora essi sono in attesa di conferma. Essi comprendono alcuni candidati che, per dimostrare la loro presenza, trarrebbero vantaggio da IST valori ancora più elevati (ad esempio, KOI-4878,01 con un indice di similarità di 0.98). 5 In aggiunta, diversi candidati exomoons che hanno più di 0,85 IST (HD 222.582 bm, KOI 375,01 m, KOI KOI–422,01 m 2933,01 m). 1

Il 4 novembre 2013, un gruppo di astronomi ha riferito utilizzando i dati della missione Keplero , che potrebbe essere fino a 40 000 milioni di pianeti della Via Lattea, le dimensioni della Terra in orbita un simile al sole stelle e le nane rosse in la sua zona abitabile. 6 7 11 000 milioni di loro potrebbero orbitano tipo G stelle come il sole , quindi è improbabile che sono ancorato da marea (cioè, senza cicli giorno-notte) o sono esposti a intensi propri razzi di nane rosse . 8 Secondo gli esperti, il più vicino sarebbe quello di soli 12 anni luce dalla Terra. 6 7 Questi esopianeti sono potenziali candidati per analoghi terrestri o exotierras .