Il mosaico foresta costiera di Inhambane è un ecoregione del ecozone Afrotropicale , definito da WWF , che si estende tra la Tanzania e il Mozambico e fa parte della foresta costiera dell’Africa orientale .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione di foresta pluviale che copre una superficie di 144.800 chilometri quadrati in una fascia di circa 50 chilometri lungo 2.200 chilometri di costa del Oceano Indiano , dal fiume Lukuledi nel sud della Tanzania , al fiume Changane , nei pressi della foce del Limpopo , nel sud del Mozambico .

Alcune piccole enclavi isolate ai piedi delle montagne del Western Mozambico, il Malawi e lo Zimbabwe sono anche incluse in questa ecoregione, così come diverse isole del Mozambico.

Flora

La vegetazione è un mosaico di savana foresta boscosa, macchia , paludi e vegetazione costiera. In alcune baie riparate e foci dei fiumi, non è una transizione verso la vegetazione di mangrovie .

Fauna

La biodiversità della ecoregione è poco conosciuta dalla prolungata guerra civile in Mozambico.

Endemismo

Solo uno è conosciuto mammifero endemico, scoiattolo Paraxerus Vincenti , che si trova solo sul monte Namuli in Mozambico.

Ci sono anche 18 specie endemiche di rettili e di un anfibio : il rospo Stephopaedes loveridgei .