I rovi sono una fase degradativa del leccio e formazioni miste di querce e querce da sughero e acquistano il loro massimo sviluppo sul suolo acidi (con la base di ardesia , quarzite , rocce vulcaniche acide …) sotto l’esposizione pesante.

I rovi sono caratterizzati dalla dominanza di specie del genere Cistus , la cui maggior parte delle specie caratteristica è la gomma cisto ( Cistus ). In alcune situazioni Jarales possono essere virtualmente monospecifico essendo costituiti da, spesso, ampi tratti di Cistus Jara o in altri casi da parte del Jarrilla o Jara Montpellier ( Cistus monspeliensis ) nei luoghi più esposti e soleggiati, costituiscono entrambe le formazioni con alto grado di copertura. 1

Altre specie comuni sono Cistus Laurifolius , Halimium umbellatum , ocymoides Halimium , Thymus mastichina , 2 pedunculata Lavandula , Retama sphaerocarpa , Genista Scorpius , Cytisus scoparius , Cytisus multiflorus , Adenocarpus sp. Stipa gigantea , Helichrysum stoechas , Santolina chamaecyparissus e rosmarinifolia Santolina 3

In altri casi il Jaral accompagnata da altri elementi tra i quali: il merino ginestre ( Genista hirsuta ), ginestre o ginestre ( Ulex eriocladus ), la lavanda francese ( stoechas ), rosmarino ( Rosmarinus officinalis ), il Daphne ( Daphne gnidium ), saw palmetto ( Chamaerops humilis ), il cisto moresco ( Cistus salviifolius ), cisto ricci ( Cistus crispus ), etc.

Questi boschetti densi formazioni sono colonizzando crema e appaiono con straordinaria velocità in aree che sono state bruciate o abbandonate aree coltivabili. Essi sono anche formazioni che appaiono in genere sotto i pini e eucalipti , in quanto questi ripopolamenti occupano spesso aree che dovrebbero essere oggetto di Holm sia termica e mesomediterráneos .

In terreni sabbiosi di origine costiera tipo che si trova nel sud-est della cintura pirite nella provincia di Huelva, abbiamo trovato una variante dei rovi che sono jaguarzales o comunità montane bianche. Essi specie tipiche Jaral sono accompagnati da cisto bianco ( Halimium halimifolium ), la Romera ( Halimium calycinum ), o ginestra ginestra ( Ulex argenteus ), etc.

I rovi hanno il loro ottimale clima di tipo mediterraneo secco ma con l’aumento delle precipitazioni annuali sono ricche di composizione delle specie come l’erica ( australis Erica ), il cisto cervuna ( Cistus populifolius ), ginestre ( Ulex eriocladus ) o erica bianco ( Erica arborea ) e dare luogo a Jaral-lande. Se le condizioni di umidità sono ancora più alti possiamo trovare un erica bianca è più esigente nei loro fabbisogno idrico è Heath Portogallo ( lusitanica Erica ) 1

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b . Santa-Barbara Carrascosa, C; Valdés Castrillón, B (2008). Guida Flora e Vegetazione Andévalo . Siviglia: Ministero dell’Ambiente, Governo dell’Andalusia , Unione Europea, FEDER. ISBN  978-84-96776-85-2 .
  2. Torna a inizio pagina↑ Penas, A.; Dieci J. F. Llamas Rodriguez M. (1991). Le piante selvatiche di Castiglia e Leon . Valladolid: Campo di applicazione. ISBN  84-86770-40-8 .
  3. Torna alla cima↑ Lázaro Bello; Dieci J. (2008). Copertura vegetale Valladolid . Valladolid: Consiglio di Valladolid. ISBN  978-84-7852-196-8 . Testo “JA” ignorato ( help )