Il Laurisilva di Madeira ( Floresta Laurissilva da Ilha da Madeira , in portoghese ) è un luogo naturalmente dichiarato un Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco nel corso dell’anno 1999 . 1 è considerato per essere una reliquia molto prezioso, le sue dimensioni e la qualità, l’alloro , un tipo di foresta di alloro abbondante nei tempi passati e oggi praticamente estinti. Si ritiene che il 90% è una foresta primaria.

Unesco giustifica l’inclusione di questo patrimonio mondiale nel proprio perché è il più grande Laurisilva rimanente nella diffusione passato, in tutta l’Europa e ora praticamente estinta. In aggiunta, questa foresta è considerata un centro di biodiversità di piante e contiene molte endemiche, rifiuti e specie rare, in particolare briofite , felci e piante con fiori ; degno di nota sulle lamiaceous abutiloides Teucrium . Essa ha anche un fauna invertebrati molto ricco, di essere tra le specie endemiche per l’isola, la colomba di Madeira . 2

Il Laurisilva di Madeira si trova sull’isola principale della dell’arcipelago (Isola di Madeira). Prima della colonizzazione coperto praticamente l’ intera isola. Poi è stato bruciato dai primi coloni e sono ora conservati 15.000 ettari di superficie dell ‘isola, che corrisponde al 20% della sua lunghezza. Si concentra principalmente sulla costa nord , a quote comprese tra i 300 ei 1.400 metri. Sulla costa sud , appare in zone di altitudine tra i 700 ei 1.600 metri.

Oltre a questo laurisilva di Madeira, resti di questa foresta negli arcipelaghi delle Azzorre e delle Canarie ; nell’Europa continentale, è solo una zona di testimonianza nel Parco Naturale Alcornocales , all’estremità meridionale della penisola iberica . 3

Riferimenti

  1. Torna alla cima↑ “Laurisilva di Madeira” (in inglese) . Settore Cultura dell’UNESCO . Estratto 11 Marzo 2015 .
  2. Torna alla cima↑ sito dell’Unesco
  3. Torna a inizio pagina↑ “Parco Naturale di Los Alcornocales” sul sito web della andaluso