Il Andoque è una lingua indiana americana parlata da poche centinaia di indigeni Andoque durante il fiume Caqueta in Colombia, e ora in declino nel numero di altoparlanti. 1

Nel censimento del 2000 ha avuto 610 relatori in materia di fiume Anduche , a valle Araracuara ( Amazonas , Colombia ); 50 di loro erano monolingue in quella lingua. In precedenza aveva parlato anche della lingua esteso dal Perù. 80% di lingua spagnola fluenti.

Parentela

E ‘ generalmente considerato che il Andoque è una lingua isolata , 2 anche se alcuni autori come Kaufman (1994), ha proposto che potrebbero essere distante relativi alle lingue bora-huitoto .

Descrizione

Fonologia

vocali

precedente centrale dopo
Hai chiuso i i ɨ o
collant e ê ~ Ə ə o ô
aperto  ʌ ~ ʌ ɒ

Sono nove le vocali nasali orali sei, che possono avere il tono alto o basso.

consonante

labiale alveolare palatale velare glottal
occlusiva sordi p t k ʔ
oclusivas suono B d j (y)
nasale m n ɲ (N)
fricativa sordi F s h

Classificatori

Il soggetto non appare come un nome o sostantivo nudo, ma è accompagnato da segni di genere o di classificatori nominali (che indicano le cose sulla geometria). Questi classificatori nominali sono:

animato

maschio

presente (- e -)
assente (- o -)
femminile

presente (- î -)
assente (- Ô -)
colectvo (- ə -)
inanimato

morbido o ad incasso (- o -)
rigida o allungata (- o -)
altro (- ʌ -)

Contrassegna persona soggetto può essere o – ( “I”) ha – ( “voi”), ka – ( “noi”) – ( “voi”).

Il predicato verbale aggettivo hanno un suffisso che corrisponde all’indice del soggetto: – ʌ per animato e morbido o cavo; – O per rigido o allungata; – Io per gli altri. In aggiunta è contrassegnato con prefissi che indicano la modalità, l’indirizzo o indirizzo e aspetto infisso di tempo. Il predicato (che cosa è di per sé) hanno corrispondenza suffisso o un prefisso dinamica, ma possono presentare il tempo infisso e modo come verbo . Le altre funzioni trama (beneficiario, strumentale, locativo) appaiono fuori del verbo in forma di indici suffisso da un segno di caso . Ci sono 11 suffissi casuali.

Epistemica

Inoltre , la preghiera ha segni di conoscenza o epistemica in base al mittente conosce il fatto della mia propria conoscenza, o se per aver sentito parlare di un’altra persona, o per deduzione, etc.

Vi è anche un marchio -nokó mira della storia, sia mettendo in evidenza le protegonistas o che indica il punto culminano nella storia. Nel linguaggio risorse esistono per rappresentare l’azione dal punto di vista del soggetto o altri partecipanti, sia dal punto di vista di un osservatore esterno.

Note

  1. Torna alla cima↑ Ethnologue
  2. Torna a inizio pagina↑ Aschmann 1993

Riferimenti

  • Aschmann, Richard P. (1993). Proto Witotoan . Pubblicazioni di linguistica (n ° 114). Arlington, TX: SIL e l’Università del Texas ad Arlington.
  • Campbell, Lyle. (1997). Americani lingue indiane: Le linguistica storica di indiani d’America . New York: Oxford University Press. ISBN 0-19-509427-1 .
  • Gordon, Raymond G., Jr. (Ed.). (2005). Ethnologue: Lingue del mondo (15 ° ed.). Dallas, TX: SIL International. ISBN 1-55671-159-X . (Versione online: http://www.ethnologue.com ).
  • Greenberg, Joseph H. (1987). Lingua nelle Americhe . Stanford: Stanford University Press.
  • Kaufman, Terrence. (1994). Le lingue indigene del Sud America. In C. Mosley & RE Asher (Eds.), Atlante delle lingue del mondo (pp. 46-76). London: Routledge.