La foresta secca mediterranea e macchia succulento di acacie e erguenes è una ecoregione del ecozone Paleartico , definito da WWF , che si estende dal sud-ovest del Marocco , l’estremità nord della costa di Sahara occidentale , ovest dell’Algeria e le isole di Lanzarote e Fuerteventura .

Descrizione

Si tratta di una ecoregione di bosco mediterraneo che occupa 100.500 chilometri quadrati nella pianura costiera atlantica del sud-ovest del Marocco nella valle del fiume Souss e più precisamente nel parco nazionale di Souss-Massa . Anche alla fine nord della costa del Sahara occidentale, la pianura di Haouz-Tadla, le valli del Souss e Draa , e l’estremità occidentale della Grande Atlante e l’Anti Atlas; ed è presente in provincia algerina di anche Tindouf e le isole Canarie orientale: Lanzarote, Fuerteventura e le isole collegate: Chinijo e Isla de Lobos .

Lanzarote e Fuerteventura sono inclusi in questa ecoregione perché, data la sua natura arida e poco montagnosa, sono più simili alla vicina regione continentale africana al resto delle Canarie.

Flora

Le principali comunità vegetali nella ecoregione sono foreste di Sapotacee chiamata o argan argan ( Argania spinosa ), accompagnato da acacie e macchia succulenta dominato da euforbie . Il miglior esempio di queste comunità si trovano nella valle del Souss ed è anche trovato nel parco nazionale di Souss Massa

Fauna

La terraferma della ecoregione ha una fauna diversificata, in cui le specie si mescolano paleartico e Afrotropicale .

Nel Parco Nazionale di Souss-Massa è l’unica popolazione vitale del Ibis calvo rilasciato, anche se non è una specie caratteristica di questo habitat si può essere considerato in questo settore trovato il loro ultimo rifugio.

Endemismo

Molte delle specie endemiche si trovano sulle isole di Lanzarote e Fuerteventura per il suo carattere insulare. Tuttavia, la terraferma, rappresentato in particolare nella zona di Souss-Massa , ha numerose specie endemiche botaniche e zoologiche, tra i quali un gran numero di scinchi . Gli alberi del drago sono specie endemiche di questo ecosistema e l’ argan è l’unico rappresentante dei sapotáceas tutto il paleártico.

Stato di conservazione

Sulla terraferma, il sistema delle aree protette è ancora incipiente, e le risorse naturali sono essenziali per la popolazione rurale. Sottolinea in particolare il Parco Nazionale di Souss-Massa cuore della Riserva della Biosfera Arganeraie .

Nel frattempo, le isole Canarie hanno un pozzo – sistema stabilito di aree protette, ma la biodiversità è minacciata dal turismo.