Il messaggio di Arecibo è un messaggio di Radio inviato nello spazio dal radiotelescopio di Arecibo il 16 novembre del 1974 (42 anni fa) per commemorare la ristrutturazione del radiotelescopio. Il messaggio ha una lunghezza di 1679 bit ed è stato inviato nella direzione di ammasso stellare (ammasso globulare) chiamato M13 (oggetto numero 13 del catalogo di Messier degli oggetti celesti). Questo oggetto celeste trova in direzione della costellazione di Hercules, ad una distanza di 000 luce – anni circa 25 consiste di circa 400 000 stelle. Il messaggio contiene informazioni sullo stato del sistema solare del nostro pianeta e umano. Il messaggio è stato progettato da Frank Drake , Carl Sagan e altri. 1

Il numero 1679 è stato scelto perché è il prodotto di due numeri primi e, pertanto, può essere rotto solo verso il basso in 23 righe e 73 colonne o 23 colonne e 73 righe, in modo che chi legge decide di organizzare i dati in la forma di anello . Ci sono otto possibili configurazioni (8 simmetrie dello stesso modello) mostra un modello non casuale. Di questi 8 configurazioni solo informazioni organizzate nel secondo modo (23 colonne e 73 righe), con gli uni e zeri ordinati da sinistra a destra e dall’alto al basso genera informazioni coerenti. Si tratta della Terra e le specie umana . Infatti, con le uno e zero ordinati da destra a sinistra e superiore e lungo la stessa informazione è ottenuta. Entrambi le configurazioni contengono informazioni coerenti.

Per decifrare il messaggio prima che sia necessario individuare quelli che sono lacune informative e zeri che sono inferiore del disegno. Questo è; deve separare uno e zero che fanno parte dei numeri (binario) di uno e zero che non fanno parte di numeri.

Leggere da sinistra a destra (l’immagine in questo articolo è invertito rispetto al messaggio originale), presenta i numeri da 1 a 10, i numeri atomici di idrogeno , carbonio , azoto , ossigeno e fosforo (componenti di DNA di Homo sapiens sapiens , il tipo che invia il messaggio); formule zuccheri e basi nei nucleotidi del DNA ; il numero di nucleotidi nel DNA e doppia struttura elicoidale; la figura di un essere umano e altezza; la popolazione della Terra; il sistema solare ; e un’immagine di Arecibo radio telescopio con il suo diametro.

Perché il messaggio sarà prendere circa 25 millenni per raggiungere la sua destinazione (e una risposta ipotetica altri 25), il messaggio di Arecibo era più una dimostrazione di successo tecnologico umana di un vero e proprio tentativo di stabilire una conversazione con gli extraterrestri . 2

Spiegazione

I numeri

Il primo messaggio “linea” ha i numeri da 1 a 10 scritto in formato binario.

La fila inferiore di tavoli indica solo dove inizia la cifra. Una volta collocato in una colonna, il numero viene letto da cima a fondo essendo quadrati vuoti 1 e 0. La prima colonna, per esempio denotato 1 a 001 scritta in decimale binario. Se più di una colonna (cifre 8,9,10), la scatola inferiore della prima colonna ci mette in numero, ma sarà dalla seconda colonna in cui dobbiamo iniziare il conto alla rovescia su e giù e spostarsi la prima colonna (ovviando primo livello situato solo numeri). Così, 10 in binario è inscritto 001010, il primo 1 corrisponde alla casella si trova nella seconda colonna e successiva (vuota-box vuoto) nella colonna 1 (lato sinistro).

molecole di DNA

I numeri 1, 6, 7, 8 e 15 rappresentano idrogeno (H), carbonio (C), azoto (N), ossigeno (O) e fosforo (P), rispettivamente.

Questi sono i componenti di DNA.

La fila inferiore di scatole indica dove inizia la cifra.

I nucleotidi

  • Desossiribosio C 5 OH 7 , adenina C 5 H 4 N 5 , citosina C 5 H 5 N 2 O 2 , desossiribosio C 5 OH 7 (terza linea).
  • Fosfato PO 4 , fosfato PO 4 (quarta riga).
  • Desossiribosio C 5 OH 7 , timina C 5 H 5 N 3 O, guanina C 5 H 4 N 5 O, desossiribosio C 5 OH 7 (quinta riga).
  • Fosfato PO 4 , fosfato PO 4 (sesta linea).

Doppia elica

Doppia elica del DNA, che condividono tutti gli esseri viventi sulla Terra (la barra verticale rappresenta il numero di nucleotidi).

(Linea di Settimo)

L’umanità

Ciò corrisponde a 14 (scritto orizzontalmente) moltiplicato per la sola misura della lunghezza del messaggio, che non è più né inferiore alla lunghezza d’onda (126 mm).
L’elemento a destra rappresenta la dimensione della popolazione umana codificato in 32 bit: 4.292.853 750.
(linea VIII).

Pianeti

Il pianeta in cui è venuto il messaggio si trova disallineato. Il numero di punti si riferisce alla la dimensione del pianeta in questione.
(Linea di Nona).

Telescopio

L’ultima parte rappresenta il telescopio di Arecibo con il suo diametro (2430 moltiplicato per la lunghezza d’onda risultati 306,18 m).
(Linea Decimo).

Riferimenti

  1. Torna a inizio pagina↑ Astrobiology Magazine. “L’uomo a Contatto” (in inglese) . Estratto 10 luglio 2012 .
  2. Torna a inizio pagina↑ Stewdio (aprile 2009). “Descrivendo Saggio 1974 Messaggio di Arecibo di Frank Drake agli stranieri come ispirazione per uno studio di progettazione grafica.” (In inglese) . Estratto 10 luglio 2012 .