In biogeografia , la brughiera è un ecosistema montane intertropicale classificati biogeograficamente come prateria e macchia montagna . Si trovano di solito da altitudini di circa 2700 metri a 4000 o 5000 metri . Il più noto è il altipiani andini del Sud America , ma non vi è anche brughiere nelle montagne del Centro America , Africa orientale e la Nuova Guinea .

Distribuzione

Si trovano in tutte le zone montane situate a latitudini tropicali, il principale:

  • Mori di Ande del Nord : sono in Venezuela, Colombia, Ecuador e Perù.
  • Etiope brughiera montane : Nel corso degli altopiani etiopi .
  • Wastelands dell’Africa orientale : Trovato in Kenya, Tanzania, Uganda, Ruanda e Repubblica Democratica del Congo.
  • Westfall Nuova Guinea : in Papua Nuova Guinea e Indonesia, sono praterie e brughiere della Cordillera Central (Nuova Guinea) .
  • Mori Centrale : In Costa Rica e Panama.

Tipi

Secondo per l’altitudine e la temperatura in lande colombiani individuate le seguenti tipologie: 1

  • Subpáramo : Sopra la foresta montana, con molti arbusti e alberi bassi. Esso ha una temperatura media di 10 ° C.
  • Paramo sé : Frailejonal-pajonal domina la vegetazione, pascoli e torbiere . Una media di circa 5 ° C
  • Superpáramo : può essere considerata una tundra alpina. Presenta muschi, licheni e vegetazione aperto di piccoli cespugli, frailejones e pascoli. Ci sono molti laghi con canne. Media di circa 2 ° C.

Riferimenti

  1. Torna a inizio pagina↑ Westfall Colombia 2001