La Sierra de Los Tuxtlas -Anche conosciuta come Sierra de Santa Marta e Monti San Andres – è una catena montuosa vulcanica che corre lungo la costa di Veracruz in del Golfo del Messico , circa alla latitudine di 19º N. Alcune eminenze di questa catena di vulcani sono Santa Martha colline e San Martin, raggiungendo altitudini di 1700 m. L’attività vulcanica unica nota è il San Martin, scoppiata nel 1664 e 1793. Altri vulcani sono vulcano spento San Martin Pajapan (1160 m) e la collina di El Vigia (800 m).

La Sierra de Los Tuxtlas è isolato dal vulcanico asse trasversale, che è di circa 250 km l’ ovest; così come la vulcanica Gamma centrale, che si trova 330 km a sud est. Durante la mesoamericana preclassico , la Sierra de Los Tuxtlas fornito roccia basaltica e altri minerali ai grandi artisti Olmechi che hanno scolpito, per esempio, le famose teste colossali e chiamati altari.

Ecoregion

La Sierra de los Tuxtlas è riconosciuto come ecoregione terrestre come definito dal il World Wide Fund for Nature . Questa ecoregione appartiene il bioma delle foreste di latifoglie umide tropicali e subtropicali del ecozone Neotropical . Ecoregione, che si estende su una superficie di circa 3885 km 2 , 1 ha una biodiversità eccezionale, con 940 specie di piante, 80 pteridofitas, più di 1200 specie di insetti, 122 specie di rettili e anfibi, e oltre 440 specie di uccelli, e 115 specie di mammiferi. 1 L’ecoregione è considerato in pericolo critico dal World Wide Fund for Nature, gli effetti della deforestazione e il commercio di fauna esotica. 1

Riserva della Biosfera

Le piste superiori dei vulcani San Martin e Santa Martha sono coperti da uno strato di fitta vegetazione neotropicale . Al contrario, a quote inferiori, la foresta è stata sostituita da prati che vengono utilizzati per il bestiame. Per proteggere l’ecosistema originario della montagna, il governo messicano ha dichiarato una riserva della biosfera .

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b c “Sierra de los Tuxtlas” . WWF . Estratto 19 agosto 2013 .
  • Yarza de la Torre, Esperanza (1971). Vulcani del Messico . Aguilar 1971.