Lo Stato federale di Loreto è stato un sub – entità nazionale proclamato dopo un’insurrezione, il 2 di albero di maggio del 1896 ; E ‘il primo tentativo di ottenere una maggiore autonomia per il dipartimento peruviano di Loreto. Era breve esistenza, in cui vengono sciolti dopo essere stato schiacciato la rivolta da parte del governo di Nicolas de Pierola .

Storia

Background

Il dipartimento di Loreto è stato creato il 7 febbraio del 1866 , dal dipartimento di Amazonas . Durante il boom della gomma , la regione ha registrato una crescita economica straordinaria, Iquitos diventando uno dei più importanti lattice esportazione a scapito della capitale provinciale, centri Moyobamba . Inoltre, il senso di abbandono dello Stato peruviano e le minacce permanenti Stati vicini hanno generato malcontento nella regione.

Durante la campagna elettorale del Perù nel 1895, candidato presidenziale Nicolas de Pierola espresso effusione cambiare la struttura politica del Perù, attuazione del federalismo nel paese. Tuttavia, dopo essere stato presidente proclamato, Piérola ceduto al sistema centralista del Perù.

Proclamazione

Articolo principale: Loretana insurrezione del 1896

Il 2 di albero di maggio del 1896 , i militari Mariano José Maduro e il prefetto colonnello Ricardo Seminario e Aramburu (quest’ultimo co-Piérola) proclamato lo Stato federale di Loreto, come un primo passo per stabilire un sistema federale. 8, la costituzione provvisoria dello stato promesso:

Art. 1: Lo Stato di Loreto è parte integrante della Repubblica del Perù.

Art. 6: La capitale dello stato è Iquitos.

Art. 7: I diritti e le garanzie sono gli stessi riconosciuti dalla costituzione del Perù.

Il movimento si diffuse federale alle città di Yurimaguas e Moyobamba ( 2 giugno ), recante organizzazione politica e la creazione di una carica pubblica.

Scioglimento

A Lima hanno appreso del movimento loretano 18 maggio . Notizia è arrivata da Rio de Janeiro , ritrasmissione di Pará , che ha dato la conoscenza di cambiamento politico a Loreto. Il neo eletto presidente Pierola organizzato tre spedizioni. Due di loro sarebbe andato via terra, uno da Chiclayo a Cajamarca e poi dal fiume a Moyobamba; l’altra dalla stazione ferroviaria centrale e il fiume Pichis; e la terza sarebbe viaggiare per mare nella cannoniera Costituzione con 292 uomini di attraversare la Stretto di Magellano e andare fino al Rio delle Amazzoni ( 29 giugno ). Quest’ultimo sarebbe non arrivare in tempo. La rivoluzione sarebbe stata schiacciata, sconfitto dalla spedizione terra e privo di sostegno popolare. Il 16 luglio del 1896 la notizia che i leader della rivoluzione federalista era fuggito il paese ha ricevuto.

Epilogo

Madueño fuggì in Brasile e poi in Spagna , dove ha fondato il giornale El Mundo Latino , che ha promosso l’idea di unione delle repubbliche americane con la Spagna; Seminario si rifugiò a New York e tornare in Perù durante il governo di Lopez de Romana, di essere sindaco proclamato di Piura.

La capitale del dipartimento di Loreto è stato spostato da Moyobamba a Iquitos, consolidando la posizione di fatto che ha avuto questa città come sede del potere politico ed economico della regione.

Negli anni successivi ( 1898 , 1921 e 1956 ), emergono altri progetti per stabilire uno stato federale nel dipartimento di Loreto. Inoltre non riescono.

Note

  1. Torna a inizio pagina↑ La mappa non comprende il territorio che si trova tra la Yavarí-line Madeira e il fiume Purus, quest’ultimo confine tra gli ex dipartimenti di Loreto e Cusco.

Riferimenti

  • Barclay Rey de Castro, Frederica. “Lo stato federale di Loreto 1896” . Centralismo, il federalismo e decentramento in Perù nel la fine del XIX secolo . ISBN  978-9972-623-61-5 .