Una foresta decidua , aestisilva o estisilva 1 è un tipo di foresta temperata che si trovano nella zona orientale e occidentale degli Stati Uniti e in Canada , l’Europa , la Cina , il Giappone , la Corea e la Russia europea . Questo tipo di foresta è composta da alberi decidui alberi che perdono le foglie ogni anno a causa della stagione fredda e secca d’inverno e si rinnovano per la stagione molto caldo e piovoso clima continentale umido , come la foresta di querce , aceri , si dispone e olmi . Fa parte del bioma chiamato temperate bosco di latifoglie .

Tuttavia, in Europa occidentale il bosco di latifoglie è tipica biocenosi del clima marittimo . Predominano le specie che perdono le foglie in autunno e inverno. Si trova tra 35º e 55º di latitudine in facciate occidentali e facciate orientali compreso tra i 35 ° e 45 °. Esso ha un regime termico moderato, con temperature medie mensili sempre superiori a 0 ° C, e un abbondante delle precipitazioni e ben distribuita durante tutto l’anno, dove l’aridità o non in qualsiasi mese, portando l’umidità al piante è garantita. Infatti, le piante devono affrontare il fenomeno opposto: un eccesso di acqua che il suolo non è più in grado di assorbire e raggiunge inondando bassi – aree sdraiata. Esso ha quattro stagioni distinte: primavera, estate, autunno e inverno, con una attività biologica distinta in ciascuna.

Piante e loro adattamenti

Le piante di questo bioma devono essere molto ben adattati a sopravvivere in queste condizioni. Ad esempio, alberi come Fagus , l’ abete bianco e olmo hanno foglie che assorbono l’acqua e la luce del sole . I rami degli alberi fare di più che fornire ombra ad altre creature di questo bioma, in quanto forniscono anche i nutrienti necessari per l’albero di prosperare. Un altro esempio di adattamento di questi alberi è il fatto che la foglia in inverno muovono fuori . In seguito a tale mossa, gli alberi sono lasciati con alcun modo per sudare , che sono in grado di trattenere l’acqua per sopravvivere l’inverno.

azione antropica

L’ essere umano ha colonizzato in numerose aree occasioni appartenenti a questa foresta. Ha usato anche queste foreste per il legname. Come un risultato, meno di un quarto delle foreste decidue originali in tutto il mondo.

Riferimenti

  1. Torna a inizio pagina↑ Pierre George 1991 Estisilva Dizionario di Geografia Akal