Il termine xerófilo , xerófito o xerico (greco xerogel : secco, -fitos : vegetali , Filone : amico) si applica in botanica ai vegetazione associazioni e vegetali appositamente attrezzati per la vita in un ambiente asciutto. Cioè, piante adattate alla carenza idrica nella zona in cui vivono, come la steppa o del deserto . 1 2 3 4 5 si trovano in regioni climaticamente aride (deserto) e in condizioni eccezionalmente secco nelle regioni semiaride o sub. 1 2 3

Caratteristiche

Essi hanno caratteristiche che permettono loro di sopravvivere in l’ assenza di una fonte abbondante. La scarsità d’acqua può essere dovuta a scarse precipitazioni e / o ad alto evapotraspirazione , causati dal vento o forte luce solare; o la struttura del terreno , che non trattiene l’umidità.

Caratteristiche

  • Le radici lunghe, che costituiscono una vasta rete di superficie, come nel cactus , per approfittare di pioggia sporadica; oppure approfondire la terra per raggiungere i livelli di acqua di terra o solo bagnato.
  • Fogli con “pori” o stomi, o ridotto a foglie spina o lascia semplicemente assente, spostando la funzione fotosintetica steli.
  • Appositamente adattato metabolismi fotosintetici risparmio idrico, come la CAM ( Crassulacean Acid Metabolism ). 4 5

I giardini sono costituiti da xerophitic sono chiamati xeriscape .

Siccità – piante resistenti

Piante da giardino basso consumo di acqua a secco e ambienti caldi, calore, sopportando bene il sole. In breve, resistere o tollerare la siccità per giardino a bassa manutenzione. 6

Alberi

  • Acacias (Acacia spp.)
  • Carrubo ( Ceratonia siliqua )
  • Albero di Giove ( Lagerstroemia indica )
  • Braquiquito ( Brachychiton populneum )
  • Casuarina ( Casuarina equisetifolia )
  • Eleagno ( Elaeagnus angustifolia )
  • Quercia ( Quercus ilex )
  • Falso pepe ( Schinus molle )
  • Granado ( Punica granatum )
  • Grevillea ( Grevillea robusta )
  • Fig Tree ( Ficus carica )
  • Lagunaria ( Lagunaria )
  • Melia ( Melia azedarach )
  • Olive ( Europea Olea )

Palmeras

  • Butia capitata
  • Erythea armata
  • Fan di palma ( Chamaerops humilis )
  • Alta palma ( Trachycarpus fortunei )

Arbusti

  • Arbutus unedo ( corbezzolo )
  • Artemisia
  • Atriplex halimus
  • Beaucarnea
  • yuccoides Beschorneria
  • Bupleurum fruticosum
  • Buxus sempervirens (Bosso)
  • Callistemon citrinus
  • grandiflora Carissa
  • Ceanothus spp.
  • Cistus spp. (Jaras)
  • indivisa Cordyline (Dracaena)
  • Cotoneaster
  • Cytisus
  • viscosa Dodonaea
  • Dracaena draco (Drago)
  • Furcraea argentea
  • Grevillea rosmarinifolia
  • Helichrysum
  • Lavandula (lavanda)
  • Leptospermum
  • Myrtus communis (Mirto)
  • Pistacia
  • Rosmarinus officinalis ‘prostratus’ ( Trailing rosmarino )
  • santolina
  • fruficans Teucrium
  • Thymus vulgaris ( timo )
  • Ulex europaeus
  • Vitex agnus-castus
  • Yucca spp.

Crass

  • agave
  • aloe
  • Opuntia spp.
  • Portulacaria Afra

Le aree con vegetazione xerico

  • regione Patagonia (Argentina)
  • regione del Chaco (Argentina)
  • Parco Nazionale Mburucuyá (Argentina)
  • Sierra del Aconquija (Argentina)
  • Cuyo (Argentina)
  • Deserto di Atacama ( Cile )
  • Baja California ( Messico )
  • La Guajira ( Colombia )
  • Los Monegros ( Spagna )
  • regione Tumbesina ( Perù )
  • Prenotazione militare Arenillas ( Ecuador )
  • Il Medanos de Coro National Park ( Venezuela )
  • Collao Plateau ( Bolivia )
  • Chaco ( Paraguay )

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un b carattere Quer, P. 1977 Dizionario di Botanica. Editorial Labor SA Barcellona. Pp: 1111 = 1112. ISBN 84-335-5804-8
  2. ↑ Vai a:un b Strasburger, Edward. 1981: Trattato di Botanica. Editoriale Marin SA Barcellona. 798p. ISBN 84-7102-990-1
  3. ↑ Vai a:un b Bastidas Aristide. 1991: Le piante e 13 residenze. Corpoven Ediciones, SA Caracas. 64p.
  4. ↑ Vai a:un b Medina, Ernesto. 1977: Introduzione a piantare ecofisiologia. Organizzazione degli Stati Americani. Monografia 16.102p.
  5. ↑ Vai a:un b oro Morgan, Michele. 1983: processi energetici di vita. Fotosintesi. Editoriale Trillas SA Messico. 75p. ISBN 968-24-0927-6
  6. Torna alla cima↑ http://articulos.infojardin.com/boletin/junio-14-45800.htm